Contratto Lavoro

Metalmeccanici Artigiani CCNL 2012-2017 – Conflavoro

E’ stato presentato il nuovo CCNL dei Metalmeccanici Artigiani Conflavoro. Il contratto è attivo dal 1 maggio 2012 al 30 aprile 2017.

Il nuovo testo approvato dalle associazioni Conflavoro PMI e C.I.S.L. introduce diverse novità.

Oltre alla copia del contratto, sul blog trovate anche le novità per

Scarica il testo del CCNL dei Metalmeccanici Artigiani 2012-2017

Leggi anche il:

[Aggiornamento del 11/01/2022] E’ stato firmato il rinnovo 2019-2022 del CCNL Metalmeccanici Artigiani.
[Aggiornamento del 09/05/2018] E’ stato siglato il rinnovo del CCNL Metalmeccanici Artigiani per l’area Meccanica valido dal 2013 al 31 dicembre 2018.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

144 Replies to “Metalmeccanici Artigiani CCNL 2012-2017 – Conflavoro”

  1. Paolo Futre says: Novembre 12, 2012 at 6:28 pm

    Lavoro in un piccola azienda artigiana (meno di 15 dipendenti) e so da sempre che i primi 3 gg di malattia non vengono retribuiti (quindi scalati dall'azienda dal conto ferie) ma cosa succede in caso di malattia di 10gg totali?
    i primi 3gg rimangono a "carico del mio conto ferie" o vengono retribuiti in toto?

    Grazie

  2. arianna says: Novembre 12, 2012 at 7:14 pm

    @paolo: ti vengono retribuiti i giorni dal terzo in poi.

  3. Paolo Futre says: Novembre 16, 2012 at 11:28 am

    Grazie! pensavo che in caso di malattia prolungata i 3 gg iniziali sarebbero stati pagati. Quindi tutto come sempre i primi 2gg dal conto ferie.

  4. Anonimo says: Novembre 26, 2012 at 10:04 am

    @Paolo

    Arianna ti ha dato un'informazione sbagliata, i primi 3 giorni non vengono retribuiti solo in caso di malattie inferiori a 7 giorni, ma le malattie di durata maggiore come nell'esempio che hai riportato ti vengono retribuiti tutti i giorni di malattia.
    Quindi, mi raccomando, fino a quando i sindacati non saneranno questa assurdità non ammalarti mai per meno di 8 giorni.

  5. Anonimo says: Novembre 27, 2012 at 9:24 pm

    lavoro in una piccola azienda con contratto indeterminato operaio 5^ livello… lavoro da 20 mesi compresi i 18 di apprendistato, vorrei sapere quanti giorni di preavviso devo x le mie dimissioni, e se mi tocca il TFR.. grazie per la risposta

  6. eliot says: Dicembre 2, 2012 at 7:28 pm

    SALVE,lavoro per un'agenzia con contratto a tempo determinato metalmeccanici artigiani con inquadramento elettricista 5°livello e
    percepisco 7 euro netti all'ora. Ho 50
    anni e 21 di esperienza come installatore,secondo voi è giusto il 5°
    livello e la paga oraria? Per salire di
    livello devo chiedere il 4°?
    Ringraziandovi e salutandovi.

  7. arianna says: Dicembre 3, 2012 at 8:09 am

    @eliot: no, devi chiedere il 6 livello.

  8. eliot says: Dicembre 3, 2012 at 9:10 pm

    Per piacere potete dirmi la differenza
    tra un contratto metalmeccanici
    artigiani CONFSAL e metalmeccanici
    artigiani CONFLAVORO.
    Ringrazio e saluto.

  9. Fabio says: Dicembre 4, 2012 at 8:58 am

    @eliot: le differenze sono i livelli e le retribuzioni.

  10. eliot says: Dicembre 4, 2012 at 8:08 pm

    Salve,lavoro per un'agenzia a tempo
    determinato con contratto metalmeccanici
    artigiani Conflavoro elettricista 5°
    livello,ma la ditta utilizzatrice a
    volte invece di farmi fare le normali
    otto ore giornaliere mi fa lavorare
    sei-sette ore giornaliere.
    Possono farlo? Se mi chiedono ore di
    straordinario(sabato incluso)sono
    obbligato ad acconsentire.
    Saluto e ringrazio.

  11. Fabio says: Dicembre 5, 2012 at 8:32 am

    @eliot: ti fanno fare meno ore lavorative per esigenze aziendali? se è così possono farlo.
    se ti chiedono straordinari non sei obbligato ad acconsentire ma ti consiglio di farle per evitare problemi.

  12. eliot says: Gennaio 7, 2013 at 7:35 pm

    Salve e Buon Anno,lavoro per un'agenzia
    a tempo determinato e sul contratto leggo:inquadramento nell'ambito del
    GRUPPO B dell'art.25 del CCNL per i
    lavoratori in somministrazione dipendenti delle agenzie per il lavoro del 24-7-08,ed il livello 5° del CCNL
    Metalmeccanica,applicato dall'impresa utilizzatrice ai propri dipendenti.Io sono stato assunto con mansione elettricista.
    L'agenzia mi ha detto che è un contratto metalmeccanici artigiani. E'
    vero? Ma metalmeccanici artigiani
    CONFSAL o CONFLAVORO?
    Grazie per l'aiuto che ci date.
    Cordialmente Vi Saluto.

  13. Fabio says: Gennaio 8, 2013 at 9:22 am

    @eliot: devi chiedere all'azienda che tipologia è!

  14. eliot says: Febbraio 18, 2013 at 7:53 pm

    Salve a Voi tutti,lavoro spesso per
    agenzie a tempo determinato e è capitato
    che l'azienda utilizzatrice a 4-5
    giorni dalla scadenza del contratto
    mi dice di stare a casa per mancanza di lavoro,logicamente senza retribuzione.
    E' una cosa regolare? E se mi capita
    di trovare un'altro impiego nei giorni
    che mi lasciano a casa e prima della
    scadenza del contratto come devo
    comportarmi?
    Saluto e ringrazio.

  15. arianna says: Febbraio 19, 2013 at 8:15 am

    @eliot: ma i giorni che resti a casa ti vengono pagati come ferie? Ti conviene aspettare la scadenza del contratto prima di iniziare un altro lavoro.Altrimenti devi dare le dimissioni.

  16. eliot says: Febbraio 20, 2013 at 9:45 pm

    Salve,in merito alla vostra domanda se i
    giorni che rimango a casa vengono
    pagati come ferie, guardando la busta
    paga alla voce ferie spettanti-godute-
    residue,non risulta nulla e nella
    casella gg lav.14 gg retr.16. I giorni
    lavorati mi risultano,quindi non ho
    maturato ferie per coprire gli altri
    giorni che sono stato a casa?
    Saluti e grazie.

  17. arianna says: Febbraio 21, 2013 at 8:03 am

    @eliot: ti conviene chiedere direttamente al tuo datore di lavoro.

  18. Anonimo says: Febbraio 27, 2013 at 12:47 pm

    impiegato I livello con 4 giorni malattia. perche il consulente dice che li devo pagare io?

  19. Fabio says: Febbraio 27, 2013 at 3:44 pm

    @anonimo 27 febbraio: è assolutamente falso che devi pagare la malattia.

  20. Anonimo says: Febbraio 27, 2013 at 6:23 pm

    grazie Fabio
    è possibile che il consulente mi confonda con un operaio ma vorrei essere sicuro di poter contestare la busta (nel caso errata).Ho bisogno di un riferimento normativo specifico o propongo l'art.84 (impiegati) dell'ultimo CCNI metalmeccanici artigiani ?

  21. Fabio says: Febbraio 28, 2013 at 8:25 am

    @anonimo 27 febbraio: ti conviene sentire un sindacato di settore in modo da essere preparato.

  22. eliot says: Marzo 7, 2013 at 9:31 pm

    Salve, dovrei lavorare a tempo determinato assunto da una cooperativa di servizi con
    contratto UNCI-CONFSAL,e la cooperativa vuole
    farmi un contratto di quattro settimane lavorative
    perché dice che meno non è possibile.La ditta
    utilizzatrice garantisce lavoro solo per due
    settimane.Dice la verità la cooperativa?
    Ringraziandovi.

  23. arianna says: Marzo 8, 2013 at 7:59 am

    @eliot: ti consiglio di sentire un sindacato.

  24. Unknown says: Marzo 13, 2013 at 8:47 am

    Buongiorno!
    Ho un contratto di apprendista in una ditta artigianale, faccio un part time a 24 ore, lunedì e martedì 8 ore lavorative, mentre mercoledì e giovedì solo 4, venerdì niente.
    Sono stata malata per 4 giorni totali, per un totale di 24 ore lavorative… mi hanno scalato dalla busta paga infatti le 24 ore (anche se le ultime 4 non avrebbe dovuto pargarle il datore di lavoro? sapevano che non venivano pagati i primi 3 gg) per un totale di €189…….infatti questo mese è € 590

    Mi sembra tanto ciò che mi hanno tolto!!!!

  25. Fabio says: Marzo 13, 2013 at 9:50 am

    @gabriela: non ti devono essere pagati i primi 3 giorni.

  26. Anonimo says: Marzo 15, 2013 at 5:37 am

    buongiorno,sono impiegata in una piccola ditta artigiana di installazione/manutenzione impianti di riscaldamento, vorrei avere maggior informazioni sulla mutua breve e anke in merito ai primi tre gg di mutua..se vengono pagati o no..
    grazie infinite
    Nora

  27. Fabio says: Marzo 15, 2013 at 8:21 am

    @nora: i primi tre giorni non vengono pagati. senti un sindacato per dubbi.

  28. Anonimo says: Marzo 15, 2013 at 1:53 pm

    proprio oggi ho sentito il comm.sta e mi ha detto ke io,ke sono impiegata,vengo retribuita sempre e comunque al 100%..nn ci capisco piu' nulla..ora io sn in,malattia da.4gg!!

  29. Anonimo says: Marzo 15, 2013 at 5:44 pm

    i primi tre gg vengono pagati solo se si fa una mutua lunga? cioe' il discorso e' uguale sia x operai ke impiegati? xe' da come dice il comm.sta sn due cose diverse…110

  30. arianna says: Marzo 17, 2013 at 8:55 am

    @anonimo 15 marzo: ti conviene sentire un sindacato. comunque i primi tre giorni sono pagati solo se fai una malattia lunga.

  31. Andrea says: Aprile 1, 2013 at 1:26 pm

    Ho 23 anni, sono un impiegato di 4° livello dal 1 Giugno 2011 con CCNL metalmeccanici artigiani, a tempo indeterminato.
    Vorrei capire se la regola dell'aumento automatico di livello per chi ha un diploma vale anche per il contratto artigiani o solo industria, grazie.

  32. arianna says: Aprile 1, 2013 at 2:53 pm

    @reason: ti consiglio d rivolgerti su questo ad un consulente del lavoro.

  33. Anonimo says: Aprile 10, 2013 at 4:34 pm

    Salve io lavoro da dicembre 2005 per una ditta metalmeccanica artigiana,e' 4 anni chr siamo in c.i.g in deroga,adesso avrei bisogno di richiedere dei soldi dal tfr,posso farlo oppure non e' abbastanza tempo che lavoro li? Grazie mille,e per sapere le frrie accumulate negli anni passati,posdo usufruirne tutte in una volta o possono farmele fare a scaglioni?ho wuasi 300 ore di ferie

  34. arianna says: Aprile 10, 2013 at 6:50 pm

    @anonimo 10 aprile: puoi avere un anticipo sul TFR, per le ferie senti il tuo ufficio del personale.

  35. Anonimo says: Aprile 10, 2013 at 8:19 pm

    Buona sera,
    mio marito (meccanico assunto a gennaio con l'applicazione del ccnl metalmeccanici artigiani) ha fatto 3 giorni di malattia, adesso in busta paga abbiamo scoperto che grazie alla novità introdotta (essendo una malattia inferiore ai 5giorni) non sarà a carico di nessuno e quindi non pagata. A questo punto allora prendiamo alla lettera quanto previsto da contratto.. le mie domande sono, nel suo caso sono previste delle pause giornaliere? lui lavora dal lunedì al venerdì con l'aggiunta del sabato mezza giornata..il sabato gli viene pagato straordinario (e quindi fuori busta..in nero!) è obbligato a fare sabato mezza giornata? Insomma i permessi le pause e tutto quello che può essere previsto sarà seguito alla lettera..senza regalare più un minuto di lavoro al datore.

  36. Fabio says: Aprile 11, 2013 at 11:37 am

    @anonimo 10 aprile: se ha un orario di lavoro superiore alle 6 ore, deve fare almeno 30min di pausa.
    l'orario di lavoro deve essere definito dal contratto.
    se hai dubbi senti un consulente del lavoro.

  37. Unknown says: Maggio 1, 2013 at 8:05 pm

    salve a tutti,volevo sapere una cosa ovvero,daro' le dimissioni,e lavoro presso questa ditta,con 5 operai,artigiani,lavoro da loro dal 2009,pero' in realta' dal 2002 perchè ha cambiato ragione sociale in s.r.l.quanti giorni devo dare di preavviso?8 giorni giusto?operaio di 4'livello.

  38. Unknown says: Maggio 3, 2013 at 8:07 pm

    grazie arianna,ma devo darle solo al titolare?perchè mi ha detto che devo andare all'ufficio di collocamento a darle,e vera sta' cosa?secondo me no.grazie ancora

  39. Unknown says: Maggio 4, 2013 at 8:04 am

    buongiorno a tutti,volevo sapere lo straordinario è necessariamente obbligatorio al 100%,cioe' possono prendere provvedimenti nei miei confronti se non lo faccio,e quante ore dovrei fare al mese?sono operaio di 4' livello.

  40. arianna says: Maggio 4, 2013 at 1:35 pm

    @erik colosimo: non è vero infatti.

  41. arianna says: Maggio 4, 2013 at 1:38 pm

    @erik colosimo: se ti viene richiesto per motivi organizzativi devi farlo. Non devi fare più di 8 ore di straordinari a settimana per non superare le 48 ore totali.

  42. Unknown says: Maggio 4, 2013 at 8:00 pm

    no non viene chiesto per questi motivi,assolutamente no.grazie mille arianna,mi sei d'aiuto,lunedi provvedero'a rispondere a dovere,dovrei rimanere per recuperare cio' che non fanno i colleghi nelle 8 ore,diciamo,o per fare manutenzione o cambiare stampi,cose che si potrebbero fare nelle 8 ore,cmq grazie ancora mille arianna,ciao ciao

  43. Anonimo says: Maggio 13, 2013 at 6:44 pm

    Salve,
    ho un po' di confusione sui vari contarry "metalmeccanici artigiani". io assunto il 12/05/2011 inquadrato al 4° livello apprendista impiegato tecnico del ccnl settore metalmeccanica artigianato a quale ccnl e quale aggiornamentorevisione devo far riferimento? mi date un link delle retribuzioni? poi in busta paga non dovrebbe esserci la somma di 25,00 perchè non iscritto ad alcun ente bilaterale e di 20,00 per la mancata iscrizone al SAN.ARTI. o queste per le aziende sono obbligatorie?

  44. arianna says: Maggio 13, 2013 at 7:49 pm

    @anonimo 13 maggio: devi fare riferimento al ccnl metalmeccanici artigiani, non abbiamo i minimi retributivi sul blog.

  45. manu says: Luglio 18, 2013 at 5:22 pm

    Buonasera, vorrei sapere cortesemente a quale fondo pensione ci si puo' iscrivere per il contratto metalmeccanico artigiani, grazie

  46. arianna says: Luglio 19, 2013 at 7:37 am

    @manu: su questo non sappiamo aiutarti.

  47. sarayuki says: Agosto 15, 2013 at 5:16 pm

    Buon giorno.
    Sono verniciatore di 3° liv. in una carrozzeria, e a gennaio saranno 4 anni.( contratto indeterminato )
    A causa di una epicondilite al gomito, sono ormai da 4 mesi,a casa e a lavorare sono nate diverse divergenze/discussioni.
    Avrei due domande:
    1) Se io mi licenzio,bastano 6 giorni di preavviso senza tenere conto del giorno del mese? (sono operaio, non impiegato)
    2)Il TFR, in quanto tempo – per legge – me lo devono consegnare? senza accordi o patti rateali?

    Grazie in anticipo.

  48. arianna says: Agosto 16, 2013 at 10:06 am

    @sara: si, bastano sei giorni e il TFR lo devono liquidare in massimo 3 mesi.

  49. kekkino says: Settembre 28, 2013 at 5:10 pm

    lavoro in una ditta metalmeccanica artigiano e sono inquadrato nel secondo gruppo quinto livello…volevo sapere dopo quanto tempo spetta lo scatto sullo stipendio…io lavoro da piu di 1 anno…

  50. arianna says: Settembre 28, 2013 at 8:02 pm

    @kekkino: ma hai un apprendistato? Cosa vuol dire nel secondo gruppo quinto livello?

  51. kekkino says: Settembre 29, 2013 at 7:01 am

    Si sono un appredista da 1 anno e sul mio contratto sono inquadrato nel 2 gruppo 5 livello…aspetto vostre notizie grazie.

  52. arianna says: Settembre 29, 2013 at 9:06 am

    @kekkino: dipende da quanti anni di apprendistato ti hanno fatto e da quale è il livello di partenza e quello di arrivo. Devi essere più preciso, senza questi dati non posso aiutarti.

  53. kekkino says: Settembre 29, 2013 at 9:39 am

    Allora ho un contratto di apprendistato di 54 mesi per il conseguimento
    della qualifica di operaio fresatore/tornitore 5 livello..

  54. arianna says: Settembre 29, 2013 at 5:40 pm

    @kekkino: lo scatto e' ogni due anni.

  55. ugo says: Ottobre 2, 2013 at 7:40 pm

    Salve! Sono un tornitore specializzato in possesso di diploma (4°livello d'istruzione professionale nel mestiere). Lavoro in un'azienda artigianale composta da 15 operai. Per salire di livello devo chiedere il 2°, 2° bis oppure il 4° livello?

  56. arianna says: Ottobre 2, 2013 at 8:49 pm

    @ugo: che livello hai al momento?

  57. Anonimo says: Novembre 6, 2013 at 2:29 pm

    Salve, lavoro in auto officina da 3 anni come 5º livello, quest'anno ho conseguito l'attestato di abilitazione come responsabile tecnico di operazioni di revisione dei veicoli a motore, vorrei sapere se con questo attestato mi spetta per legge un aumento di livello.grazie in anticipo

  58. arianna says: Novembre 6, 2013 at 4:50 pm

    @anonimo 6 novembre: no, non spetta per legge l'aumento di livello. devi chiederlo al datore di lavoro che nel caso lo concede.

  59. Anonimo says: Novembre 6, 2013 at 6:23 pm

    Salve lavoro in una ditta che si occupa di assistenze caldaie la mia qualifica ė di aiuto manutentore 5*livello (metalmeccanico artigiano )visto che lavoro con loro da 4 anni volevo sapere se al5*anno la mia qualifica cambia da aiuto manutentore a manutentore

  60. arianna says: Novembre 6, 2013 at 7:54 pm

    @anonimo 6 novembre: non cambia automaticamente ma devi chiedere al datore di lavoro.

  61. Anonimo says: Novembre 25, 2013 at 9:16 am

    Salve,
    Sono apprendista operaio di 5o livello nel CCNL metalmeccanici artigianato.
    Per far sì che vengano pagati anche i primi tre giorni di malattia dovrei fare un totale di 8 giorni se non ho capito male. Ma negli 8 giorni sono inclusi sabato e domenica?

    Grazie mille

  62. arianna says: Novembre 25, 2013 at 10:33 am

    @anonimo 25 novembre: si se sono di malattia.

  63. Anonimo says: Novembre 29, 2013 at 10:28 pm

    Salve! Sono in disoccupazione ordinaria e sto per firmare un contratto metalmeccanico artigianale part time al 75%(fanno lavorare 48 ore a settimana però).In caso non mi rinnovano il contratto,perderò la mia disoccupazione? Qual'è la retribuzione del 2 livello?

  64. arianna says: Novembre 30, 2013 at 10:16 am

    @anonimo 29 novembre: firmando il contratto si blocca la disoccupazione che riprenderà alla scadenza se hai ancora mesi da usufruire. Per la retribuzione trovi quello che ti serve nel link presente nel post.

  65. Anonimo says: Dicembre 22, 2013 at 3:59 pm

    Buonasera… avrei bisogno di una informazione sul mio contratto. Sono impiegata amministrativa commerciale di 4 livello presso una azienda orafo/argentieri artigiani e non riesco a trovare nel ccnl le mansioni inerenti a questa figura professionale.Sono obbligata a svolgere anche trasferte di media durata all'estero pure non essendo esplicitamente indicato nel mio contratto di lavoro.Posso riufiutarmi? Il mio rifiuto sarebbe motivato da mancanza di privacy ( non mi viene garantita una stanza personale) e trovo spesso difficoltà anche nell'ottenere colazione ed 1 pasto al giorno. cordiali saluti

  66. arianna says: Dicembre 22, 2013 at 7:20 pm

    @anonimo 22 dicembre: mi sembra assurdo quello che dici. Il livello è basso per le mansioni e per le trasferte devono essere pagate e devono darti una stanza singola.

  67. Anonimo says: Gennaio 20, 2014 at 2:16 pm

    Buona sera, sono un responsabile tecnico di un centro revisioni auto e moto..ditta metalmeccanici artigiani..vorrei sapere che livello mi spetta, dato che svolgo il lavoro in modo completamente autonomo…

  68. arianna says: Gennaio 20, 2014 at 6:36 pm

    @anonimo 20 gennaio: dipende dall'esperienza ma direi un 2 o 3 livello.

  69. Anonimo says: Gennaio 21, 2014 at 9:21 pm

    Buonasera.
    Sono un operaio costruttore su banco metalmeccanico di quarto livello, assunto da più di 10 anni da una ditta artigiana ai sensi del CCNL metalmeccanici Confapi. Mi sapete dire quanto tempo di preavviso devo dare in caso di liceziamento? Grazie mille.

  70. Anonimo says: Gennaio 23, 2014 at 12:43 pm

    Buongiorno,
    Scusa Fabio, ma la pagina che hai linkato si riferisce al ccnl metalmeccanici artigiani conflavoro. Avevo chiesto invece informazioni sul contratto confapi. E' la stessa cosa?
    Ti ringrazio.
    Saluti.

  71. Fabio says: Gennaio 23, 2014 at 1:45 pm

    @anonimo 23 gennaio: devi dare 2 mesi di preavviso.

  72. Anonimo says: Gennaio 23, 2014 at 3:59 pm

    Mi sai dire per caso dove posso trovare il contratto confapi
    dove ci sono scritte queste informazioni?
    Grazie di nuovo.

  73. Anonimo says: Maggio 6, 2014 at 11:30 pm

    Ciao , lavoro in un autofficina meccanica. Mi hanno assunto come operaio 3* livello , poi negli anni a seguito di riconoscimento lavorativo, mi hanno aumentato lo stipendio ed io ho chiesto di poter salire di livello, così mi hanno assegnato il livello 2 bis. Ora , dato che sul sito c é una voce che dice" settore autoriparazione non sono inquadrati il 1* e 2bis livello. Non capisco se il mio livello è qualificabile per il tipo di contratto, oppure dev essere cambiato? Grazie

  74. arianna says: Maggio 7, 2014 at 8:20 am

    @anonimo 7 maggio: il livello è corretto.

  75. Anonimo says: Maggio 13, 2014 at 7:38 pm

    Arianna, puoi darmi qualche info in più per quanto riguarda il livello 2 bis? Dove posso trovare una tabella o spiegazione a riguardo? Grazie

  76. Fabio says: Maggio 14, 2014 at 8:18 am

    @anonimo 13 maggio: devi sentire un sindacato di settore e fargli visionare il contratto.

  77. Anonimo says: Luglio 19, 2014 at 9:14 pm

    Ciao, sul mio contratto (artigianato metalmeccanico) c'è scritto che per le dimissioni devo dare 10 giorni di preavviso. Sono 10 giorni lavorativi o normali?

  78. arianna says: Luglio 20, 2014 at 8:24 am

    @anonimo 19 luglio: sono di calendario se non indicato diversamente.

  79. Anonimo says: Agosto 10, 2014 at 5:25 pm

    Buongiorno, vorrei sapere in quali casi un’azienda metalmeccanica artigiana con meno di 15 dipendenti non può usufruire della cassa integrazione o di altre forme di contratti di solidarietà.
    Grazie

  80. arianna says: Agosto 12, 2014 at 10:32 am

    @anonimo 10 agosto: per aziende con così pochi dipendenti non sono previste. Rivolgiti ad un sindacato di categoria.

  81. Anonimo says: Agosto 25, 2014 at 11:55 am

    Salve, lavoro come operaio in una azienda artigiana metalmeccanica. In primavera, a causa della crisi, invece di usufruire della CIG in deroga il datore di lavoro ha deciso di applicare la flessibilità da recuperare poi nei mesi estivi quando il lavoro è aumentato.
    Adesso mi mancano 8 ore da recuperare… in caso mi licenziassi, queste 8 ore che fine farebbero?

  82. arianna says: Agosto 25, 2014 at 1:29 pm

    @anonimo 25 agosto: ti vengono scalati soldi.

  83. Anonimo says: Settembre 21, 2014 at 8:54 pm

    Salve a tutti!
    Vorrei capire meglio cosa comporta x l'estero (new zealand in questo caso) il mio 5 livello di qualifica come elettricista. Mi spiego meglio, dopo 5 anni di lavoro come apprendista e 6 come operaio di 5 livello (no scuola o diplomi cartacei) vorrei capire come sono riconosciuto all'estero, grazie in anticipo Paolo

  84. arianna says: Settembre 22, 2014 at 8:53 am

    @paolo: su questo non so come aiutarti.

  85. Anonimo says: Novembre 24, 2014 at 4:25 pm

    Salve sono un operaio di 5livello in una azienda artigiani con 14 dipendenti, sono stato in infortunio 18 giorni. La mia domanda è?e l'inail a pagare? se si anticipa la ditta o verrò pagato in un secondo momento ?

  86. arianna says: Novembre 25, 2014 at 7:39 am

    @anonimo 24 novembre: se è un infortunio lavorativo allora è l'INAIL che deve pagare http://contrattolavoro.blogspot.it/2012/10/infortunio-sul-lavoro-come-funziona.html.

  87. Saretta says: Marzo 27, 2015 at 8:39 pm

    Buona sera a tutti. Lavoro in un'azienda metalmeccanici artigiani da lunedì a venerdì, se sono in malattia da lunedì a lunedì si contano anche il sabato e la domenica? Grazie

  88. arianna says: Marzo 28, 2015 at 8:00 am

    @saretta: in che senso si contano? Per il certificato si, anche per l'eventuale controllo…

  89. dome 76 says: Maggio 9, 2015 at 12:10 am

    Buona sera. Sono assunto con contratto a tempo indeterminato in una azienda artigiani metalmeccanico dal 1995 e dal 1996 sono sempre stato quinto livello . nonostante sia diplomato e nel frattempo mi sono specializzato nel taglio delle lamiere con laser, disegno con computer e utilizxo di macchinari cnc vorrei sapere se ho diritto ad un livello superiore e se dipende solo dal datore di lavoro o mi spetta di legge
    Grazie

  90. arianna says: Maggio 9, 2015 at 8:33 am

    @Dome 76: l'aumento di livello e' concesso esclusivamente dal datore di lavoro.

  91. Anonimo says: Giugno 30, 2015 at 8:37 pm

    Salve, sono assunto da 5 anni presso un'azienda artigiana metalmeccanica con contratto a tempo indeterminato e qualifica disegnatore di 2° livello, vorrei sapere se posso rifiutare di recarmi per 3 o 4 giorni in trasferta verso paesi che in questo momento sono a rischio attentati come ad es. la Tunisia e l'Algeria per svolgere mansioni diverse da quelle attitudinali (quali rilievi tecnici di impianti industriali esistenti e non di disegno tecnico). In caso contrario, avendo voli aerei di A/R e sistemazione in hotel con la mezza pensione già pagati dall'azienda, cosa mi spetterebbe oltre la paga giornaliera normalmente percepita? Grazie e complimenti per il servizio "gratuito" che offrite.

  92. arianna says: Luglio 1, 2015 at 8:09 am

    @anonimo 30 giugno: puoi rifiutarti, visto il periodo.

  93. Anonimo says: Luglio 15, 2015 at 6:16 pm

    Salve,
    in riferimento al contratto metalmeccanici-artigiani, vorrei sapere in caso di licenziamento entro quanti giorni è dovuta la liquidazione del TFR. Da ccnl non riscontro il termine.
    Ringraziando in anticipo,

    Saluti

  94. arianna says: Luglio 16, 2015 at 8:22 am

    @anonimo 15 luglio: solitamente viene pagato entro 2 mesi.

  95. arianna says: Luglio 16, 2015 at 8:23 am

    @anonimo 15 luglio: solitamente viene pagato entro 2 mesi.

  96. Unknown says: Ottobre 5, 2015 at 4:33 pm

    buongiorno sono un operaio metalmeccanico artigiano vorrei sapere per aver la malattia al 100% devo far più di 7 giorni … ma lavorativi o di calendario???? grazie!

    1. arianna says: Ottobre 5, 2015 at 4:54 pm

      @jonathan: si, il certificato deve avere almeno 7 giorni di prescrizione malattia.

    2. Unknown says: Ottobre 5, 2015 at 5:21 pm

      okay grazie mille quindi se ci sono di mezzo sabato e domenica fa niente l'importate che sono più di 7!

  97. Anonimo says: Ottobre 9, 2015 at 7:06 pm

    salve ho appena stipulato un contratto settore artigiano metalmeccanico 5 categoria operaio installatore impianti.
    quanto può essere la paga base?

    1. arianna says: Ottobre 10, 2015 at 8:38 am

      @anonimo 9 ottobre: non abbiamo i minimi disponibili, fatti dire il lordo e poi possiamo ricavare il netto.

  98. Luca says: Ottobre 10, 2015 at 10:32 am

    Buomgiorno, sono un impiegato assunto a tempo indeterminato con contratto metalmeccanico artigiani. (40 ore settimanali – 8 ore dal lunedì al venerdì).
    Mi spetta il buono pasto da € 5,29 al giorno?

  99. arianna says: Ottobre 10, 2015 at 5:10 pm

    @luca: hai diritto al buono pasto solo se la tua azienda ha un accordo integrativo di secondo livello che li prevede.

    1. Luca says: Ottobre 11, 2015 at 10:55 am

      …. quindi il CCNL metalmeccanici artigiani non lo prevede il buono pasto? Ho capito bene? Grazie

    2. arianna says: Ottobre 11, 2015 at 12:59 pm

      @luca: per tutti i ccnl che non hanno un accordo integrativo di secondo livello non sono previsti i buoni pasto.

  100. Anonimo says: Dicembre 7, 2015 at 1:40 pm

    Salve, sono stata appena licenziata dopo 17 anni di lavoro in una officina con contratto metalmeccanici.artigiani, ero inquadrata nel 2° livello impiegata, Mi hanno proposto 6 mesi di indennita'. Chiedo se posso ottenere di piu' oppure questo e' il massimo ottenibile.
    Grazie

    1. arianna says: Dicembre 7, 2015 at 7:45 pm

      @anonimo 7 dicembre: sono pochi 6 mesi, sentì un legale perché dovresti avere di più.

  101. Unknown says: Gennaio 27, 2016 at 4:19 pm

    Salve, mio marito lavora da 9 anni come saldatore in una piccola ditta di metalmeccanica (artigiani) e attualmente è al 5° livello, quindi la sua retribuzione è quella che è. Io vorrei chiedere se dopo 9 anni è giusto essere ancora al 5° livello o c'è qualcosa che non quadra?
    Grazie

    1. arianna says: Gennaio 27, 2016 at 4:50 pm

      @jihad: purtroppo non esiste un passaggio di livello per anzianità. deve richiederlo, quello o un aumento di retribuzione non legato al passaggio di livello.

  102. mat says: Marzo 15, 2016 at 10:02 am

    Buongiorno ho lavorato per nove anni in una ditta come idraulico con contratto artigiano metalmeccanico mi hanno licenziato il primo febbraio vorrei sapere quanto tempo ci vuole per ricevere il TFR? visto che siamo al 15 marzo grazie mille

    1. arianna says: Marzo 15, 2016 at 10:22 am

      @anonimo 15 marzo: dovrebbero pagartelo entro un paio di mesi.

  103. Anonimo says: Aprile 22, 2016 at 11:46 pm

    Buongiorno, lavoro in una ditta metalmeccanica artigiana dal settembre 2014 prima con contratti a tempo determinato poi dal novembre 2015 con contratto a tempo indeterminato, nella eventualità facessi delle trasferte di lavoro all'estero quanto è il corrispettivo per l'indennità di trasferta? Se chiedo un giorno di permesso o di ferie un mese e mezzo prima possono rifiutarmelo oppure no?
    Grazie

    1. arianna says: Aprile 23, 2016 at 6:03 pm

      @anonimo 23 aprile: le trasferte vanno pagate, non abbiamo le indicazioni per gli artigiani, sentì un sindacato di settore. Per le ferie invece se approvate non possono rifiutarle ma se le presenti devono farti sapere qualcosa.

    2. Anonimo says: Aprile 24, 2016 at 11:41 am

      Approvate cosa significa, hanno presentato il piano ferie per agosto a me danno le due settimane centrali quindi 72 0re escludendo il 15 agosto che è festivo mi rimangono 92 ore residue visto che ne maturo 208 in un anno se presento un giorno di ferie a luglio me lo possono rifiutare? Sono stato assunto dalla mobilità con un contratto a tempo determinato a settembre 2014 ed ho interrotto l'assegno di indennità che ho percepito solo per 10 giorni, adesso che sono stato trasformato da novembre 2015 a tempo indeterminato se mi dovessero licenziare posso tornare ad usufruire l'assegno di indennità per il periodo a me spettante cioè due anni tolti logicamente i dieci giorni che ho già percepito oppure ho perso questo diritto?
      Grazie ancora per le risposte

  104. Anonimo says: Aprile 23, 2016 at 9:40 pm

    approvate cosa vuol dire, me le possono rifiutare appena le presento? E' stato presentato il piano ferie per agosto io faccio le due settimane centrali quindi 72 ore escludendo il festivo del 15 agosto e mi avanzano 92 ore non posso usufruire di 8 ore a mio piacimento in altra data? Sono stato assunto dalla mobilità sospendendo l'assegno di indennità che ho usufruito per soli 10 giorni se mi dovessero licenziare posso tornare ad usufruirne per il periodo che mi spettava all'inizio cioè due anni togliendo logicamente i 10 giorni che ho già percepito, anche adesso che sono stato trasformato in contratto a tempo indeterminato oppure no.

    1. arianna says: Aprile 24, 2016 at 1:25 pm

      @anonimo 23 aprile: allora se le presenti in un piano ferie te le possono rifiutare. Certo le ferie sono un tuo diritto e devono concedetele entro l'anno di maturazione.

    2. Anonimo says: Aprile 24, 2016 at 3:31 pm

      per quanto riguarda l'assegno di indennità di mobilità mi spetta ancora oppure no se mi dovessero licenziare

    3. arianna says: Aprile 24, 2016 at 6:13 pm

      Se perdi il lavoro non ti spetta più.

  105. Anonimo says: Maggio 30, 2016 at 11:55 am

    Buongiorno, sono responsabile tecnico revisioni in un'azienda, dopo 4 anni ho guadagnato un livello (attualmente il 5^).
    La mia mansione di responsabile tecnico consiste nel fare revisioni, tenere il centro revisioni a norma e, ogni qualvolta il titolare lo voglia, interrompere l'attività di responsabile tecnico per occuparmi della mansione di gommista (per me vista come attività che non mi compete ma per la quale mi impegno comunque). Sapete dirmi se questo è corretto? Oppure dovrei avere la libertà di gestire il mio tempo visto che fare una revisione significa utilizzare il cervello e non solo le mani? Grazie

    1. Anonimo says: Maggio 30, 2016 at 5:10 pm

      Aggiungo, per chi voglia chiarirmi le idee, che il sottoscritto non riesce a gestire comopletamente il centro revisioni in oggetto, poichè il mio "tempo libero" (inteso come tutti quei periodi di tempo in cui non sono occupato alle operazioni di revisione su un veicolo) è praticamente nullo. Capitano giornate sì, in cui ho un paio di ore nelle quali nessuno mi dice cosa DEVO o POTREI fare, ma secondo il mio modesto parere dovrei essere autonomo nella gestione del mio tempo per: – eseguire la manutenzione delle apparecchiature e sanarne eventuali inefficienze; – la gestione degli archivi richiami con lettere/sms; – pulizia del centro; – chiusure che sarebbero da fare ogni fine giornata; – tempo per informarmi (mi piace rimanere aggiornato e preparato) e, perchè no, fare una ricerca su internet quando mi si presenta un'anomalia della quale non ho un'ampia conoscenza.

      Insomma. Secondo voi dovrei, come responsabile tecnico, aver la possibilità di gestire il mio tempo oppure è corretto che il titolare mi "utilizzi" come una pallina a seconda delle sue necessità istantanee?
      Grazie

  106. Anonimo says: Luglio 21, 2016 at 1:34 pm

    Quanto devo percepire se in malattia da 120 giorni?
    Devo prendere il 100% della paga?

  107. Unknown says: Novembre 16, 2016 at 9:17 am

    Lavoro per una ditta privata srl da 11 anni , facciamo sopratutto di inverno molto straordinario solo che ultimamente pretende che siamo sempre disponibili anche fino alle 19/20 e ci ha dato i turni da fare anche il 25 26 dicembre capodanno festività ecc.. La mia domanda è se può obbligare a fare così tante ore o no.. Si parla di 80 ore al mese in più… Io sono elettricista lv5 metalmeccanico artigiano

    1. arianna says: Novembre 16, 2016 at 2:23 pm

      @the Maury: non è corretto, rivolgiti ad un sindacato.

  108. Anonimo says: Marzo 2, 2017 at 11:35 am

    Buongiorno vorrei una informazione. Sono operaia metalmeccanici. Sono stata 1 giorno malatta. E non sono andata dal medico. Devo portare comunque il giustificato di malattia?

    1. arianna says: Marzo 2, 2017 at 11:39 am

      @anonimo 2 marzo: i certificati medici sono online. Quindi non puoi farti emettere un certificato nei giorni successivi.

  109. Anonimo says: Marzo 2, 2017 at 12:20 pm

    Scusa non ho fatto la domanda correta. Se il mio dattore di lavoro mi chiede il certificato di malattia di 1 giorno, avrei dovuto portarla comunque. Ci sono delle sanzioni previste nel caso non portasi?

  110. Anonimo says: Aprile 17, 2017 at 8:02 pm

    Salve,
    sono cablatore elettricista in una ditta Elettrica con contratto artigianale-metalmeccanico, dipendenti 32, circa 2,5 anni fa' ho preso il diploma da "tecnico elettrico per le industrie", dopo qualche mese ho richiesto il livello superiore a quello attuale, ma il datore mi ha detto che non ha l'obbligo di passarmi al livello superiore rispetto a quello attuale, oltre a essere cablatore sono spesso in giro a fare bordi macchina e collaudare impianti, quasi spesso solo senza avere colleghi in aiuto, ora chiedo se e' corretto restare dello stesso livello dopo aver conseguito il diploma, grazie.

  111. Anonimo says: Maggio 6, 2017 at 3:04 pm

    Salve! Lavoro come serramentista in una piccola azienda del torinese…volevo sapere ma il contratto metalmeccanici e stato firmato a fine 2016…ma il nostro??
    Artigiani metalmeccanici quando lo firmano o ci danno una tantum? Grazie

  112. Last Mohican says: Agosto 18, 2017 at 6:42 pm

    Salve,

    lavoro per una piccola officina meccanica artigiana ed ho un contratto a tempo indeterminato 3° livello operaio specializzato.
    Dove posso reperire i minimi tabellari dato che percepisco solo 1250€ e a detta di molti ne dovrei prendere circa 1400

    Dove posso trovare qualcosa di scritto a cui fare riferimento?

    Grazie mille

    Buon lavoro

    1. arianna says: Agosto 19, 2017 at 9:11 am

      @anonimo 18 agosto: quante ore fai a settimana? A mio avviso la retribuzione è in linea con il tuo livello.

  113. Anonimo says: Settembre 9, 2017 at 11:10 am

    salve,
    Il contratto è attivo dal 1 maggio 2012 al 30 aprile 2017.
    novità in merito…..
    grazie

  114. Anonimo says: Ottobre 11, 2017 at 10:34 am

    novità in merito al rinnovo del contratto ?

  115. Anonimo says: Ottobre 15, 2017 at 2:41 pm

    ho lavorato per due anni nel settore metalmeccanico artigiano al 6 livello, passando ora ad una cooperativa sociale a quale livello mi dovrebbero assumere? A1 o A2?

    1. arianna says: Ottobre 15, 2017 at 6:23 pm

      @anonimo 15 ottobre: quale ccnl adotta la cooperativa?

  116. cinzia says: Febbraio 23, 2018 at 4:55 pm

    Buonasera, io lavoro per una ditta di artigiani metalmeccanici con altri 3 operai,io sono la più anziana e lavoro in questa ditta da 14 anni, sono stata assunta nel 2005 con 3 di apprendistato e poi assunta come operaia addetta a montaggi di parte elettroniche di livello 5, come mai quando ho chiesto un aunento di livello sono stata retrocessa al 4?? Io prendo uno stipendio lordo di 1.100 euro, é giusto che dopo 14 anni io prenda cosi poco??? É frustrante…

    1. arianna says: Febbraio 26, 2018 at 9:24 pm

      @cinzia: quello che ti hanno fatto è irregolare, rivolgiti ad un sindacato.

    2. Anonimo says: Marzo 20, 2018 at 8:35 pm

      cinzia quello che anno fatto e regolare il contratto metalmeccanici artigianato, e diverso quello industria anche io ero al 4 livello sono passato al 3 livello,io lavoro nella stessa ditta 18 anni. non ne che prendo danto di più adesso che ho finito i scatti anzianità prendo lo stesso stipendio di 6 anni fa e uno schifo?

  117. Anonimo says: Maggio 30, 2018 at 9:52 pm

    Salve. Lavoro in una fabbrica di tubi operaio artigiano metal mecanico 5 livello specializzato da 11 ani contratto indeterminato. Visto che faccio machinista produzione di tubi mi possono tenere ancora 5 livello? Grazie.

    1. arianna says: Ottobre 2, 2018 at 12:44 pm

      @anonimo 30 maggio: puoi chiedere un aumento di livello vista l'esperienza.

  118. Anonimo says: Ottobre 1, 2018 at 5:38 pm

    Buonasera,
    provo a scrivere a voi, magari sapete aiutarmi.
    Da quasi 8 anni lavoro in una ditta di artigiani metalmeccanici, sono sempre stato inquadrato al 5 livello nonostante svariati cambi di mansioni. Ero stato assunto come operaio montatore, adesso mi trovo a gestire 2 macchinari automatici di controllo su cui solo io creo i programmi di verifica sistemando i parametri qualitativi, per intenderci la percentuale di errore accettata è di 80 parti per milione. Le regolazioni non sono affatto elementari e non ci si può improvvisare programmatori tant'è che mi hanno fatto seguire 2 corsi per la gestione e la programmazione di questi macchinari con tanto di attestato. Ho provato a chiedere un aumento di livello ma mi è stato negato.
    Quello che vi chiedo è: Che livello dovrei richiedere esattamente? Mi sembra strano che queste mansioni siano appropriate per un 5 livello. Ho provato a leggere il ccnl e mi sono indirizzato sul 3 livello. è esatto?
    Grazie e buona giornata

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*