Contratto Lavoro

Contratto CCNL del Turismo – Rinnovo 2013-2016

Dopo mesi di trattative è stato siglato il 20 gennaio 2014 l’accordo per il rinnovo del Contratto del Turismo per il 2013-2016.

Il nuovo CCNL, sottoscritto da Fisascat Cisl, Filcams Cgil, Uiltucs e le associazioni Federalberghi e Faita aderenti alla Confcommercio, avrà una durata da 40 mesi e sarà quindi valido fino al 31 agosto 2016.

Dopo l’abbandono delle trattative, da inizio aprile le associazioni Angem, Fiavet e Fipe (Federazione Italiana dei Pubblici Esercizi) hanno dato disponibilità all’incontro per procedere al rinnovo anche per gli oltre 700mila lavoratori fuori da questo rinnovo.

Il rinnovo del contratto del turismo è cruciale per l’industria turistica italiana, uno dei settori più importanti per il paese, che occupa oltre 1 milione di lavoratori dipendenti. Per quelli interessati sul blog sono pubblicati anche i tempi di preavviso dimissioni.

Tra le novità da segnalare:

  • aumento dei minimi retributivi diviso in 5 tranche, con un incremento medio di 88 euro lordi per il IV livello:
  • nuove tabelle di durata per l’apprendistato:
    • II, III, IV, V, VIs, 34 mesi (con 60 ore di formazione annue)
    • VI, 22 mesi (con 45 ore di formazione annue)
  • la possibilità di ridurre l’orario di lavoro di 40 ore settimanali attraverso la flessibilità

Scarica il testo del rinnovo 2013-2014 del Contratto del Turismo

[Aggiornamento del 09/03/2017] E’ stato rinnovato il CCNL del Turismo per gli anni 2016-2018.


[Aggiornamento del 17/11/2016] E’ stato rinnovato da Confindustria il Contratto dell’Industria Turistica per gli anni 2013-2018.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*