Contratto Lavoro

Contratto Acconciatura ed Estetica – Ipotesi di rinnovo 2013-2015

Sono ormai diversi mesi che le trattative per il rinnovo 2013-2015 del CCNL Acconciatura ed Estetica sono in corso. Si attendono a breve novità, vista anche la prossima scadenza del 30 aprile 2014 della proroga del contratto sottoscritta ad inizio anno.

Novità! L’8 settembre 2014 è stato siglato il rinnovo 2013-2016 del contratto con importanti novità.

Al tavolo di discussione ci sono CNA, Confartigianato e i sindacati Casartigiani, Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL.

Dopo la scadenza il 31 dicembre 2012 del precedente contratto, questo rinnovo vuole continuare sulla linea tracciata già nel precedente biennio e cioè: contratto del lavoro in nero, valorizzazione delle professionalità e salvaguardia delle retribuzioni.

Le linee guida sottoscritte dai sindacati prevedono:

  • aumento retributivo del 10,55% (calcolato su un III livello sono 115,00 euro lorde mensili)
  • utilizzo dell’apprendistato professionalizzante per la stabilizzazione lavorativa, con percentuale di conferma di almeno l’80%
  • pagamento dei primi tre giorni di malattia (di carenza) a prescindere dalla durata della stessa
Scarica la piattaforma per il rinnovo del Contratto Acconciatura ed Estetica 2013-2015.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

2 Replies to “Contratto Acconciatura ed Estetica – Ipotesi di rinnovo 2013-2015”

  1. Anonimo says: Maggio 8, 2014 at 3:15 pm

    PER CHIARA: Te la faccio semplice. Ci danno circa 80 euro netti in busta FRA TRE ANNI!!! Quando nel frattempo il costo della vita sarà aumentato cinque volte tanto. Chiaro ora?

  2. Anonimo says: Luglio 21, 2014 at 9:45 am

    Buongiorno, non ci sono più novità? Grazie

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*