Contratto Lavoro

Contratto Studi Professionali – Rinnovo 2015-2018 [AGGIORNATO]

Dopo oltre un anno di attesa si è arrivati alla firma dell’accordo di rinnovo 2015-2018 del Contratto Studi Professionali per oltre un milione e mezzo di lavoratori.

Il precedente CCNL era scaduto il 30 settembre 2013 e le trattative di questi mesi, che si sono concluse venerdì 17 aprile, hanno portato Confprofessioni-Consilp e i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs Uil a siglare il rinnovo che decorre dal 1 aprile 2015 al 30 marzo 2018.
Tra le novità del nuovo contratto che vanno sottolineate ci sono:
  • l’aumento retributivo è diviso in cinque tranche per i vari livelli (con un incremento medio di 85 per un terzo livello):
  • estensione dell’assistenza sanitaria ai collaboratori e partite IVA
  • introduzione di un contratto specifico per i disoccupati da oltre 12 mesi e degli over 50 con un inquadramento a livelli inferiori che però porta ad una assunzione a tempo indeterminato
  • introduzione del congedo parentale a ore e modifica delle regole relative alla flessibilità dell’orario che dovrà adeguarsi alla variazione dei carichi di lavoro durante i vari periodi dell’anno
  • diritto di precedenza per i contratti a tempo determinato per favorire la stabilizzazione e indicazione del rapporto tra numero di lavoratori a tempo indeterminato e determinato

Scarica il testo del rinnovo del Contratto Studi Professionali 2015-2018.

[Aggiornamento del 27/04/2015] E’ stato aggiornato il post con l’aggiunta di alcune specifiche sugli aumenti dei minimi tabellari, e relative tranche di aumento, e con il pdf scaricabile del testo del rinnovo.

[Aggiornamento del 27/05/2015] Il 15 maggio è stato approvato il testo del rinnovo dal Consiglio Generale di Confprofessioni.  

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*