Contratto Lavoro

Contratto Metalmeccanici Artigiani – Rinnovo 2018

Metalmeccanici Artigiani

 
Dopo tre anni di attesa dall’ultimo accordo ponte, finalmente il 24 aprile 2018 è stato siglato il rinnovo del CCNL Metalmeccanici Artigiani per l’area Meccanica.

Il nuovo contratto è stato sottoscritto da Confartigianato Autoriparazione, Confartigianato Metalmeccanica di Produzione, Confartigianato Impianti, Confartigianato Orafi, Confartigianato Odontotecnici, Cna Produzione, Cna Installazione e Impianti, Cna Servizi alla Comunità/ Autoriparatori, Cna Artistico e Tradizionale, Cna Benessere e Sanità – Sno, Casartigiani e i sindacati Fiom-Cgil, Fim-Cisl, Uilm-Uil.

I lavoratori coinvolti sono 500mila, parliamo di dipendenti di aziende artigiane operanti nei settori della Metalmeccanica e della installazione di impianti. L’accordo decorre dal 1 gennaio 2013 ed è valido fino al 31 dicembre 2018.

Vediamo le novità più rilevanti:

  • Aumento dei minimi retributivi: è previsto un incremento medio lordo a regime di 42 euro diviso in due tranche:
    • 1 maggio 2018 (22 euro per settore Metalmeccanica ed installazione di impianti e per il settore Orafi, Argentieri ed affini; 21,50 euro per il settore Odontotecnica)
    • 1 settembre 2018 (20 euro per tutti i settori indicati sopra)
  • Una tantum: viene prevista l’erogazione di un importo di una tantum a copertura del periodo di vacanza contrattuale diviso in due tranche:
    • 150 euro con la retribuzione di giugno 2018
    • 149 euro con la retribuzione di ottobre 2018
  • Trasferta e reperibilità: vengono rivalutati gli importi di questi due elementi:
    • a partire dal 1 settembre 2018 l’indennità di trasferta è pari a 35 euro
    • a partire del 1 settembre 2018 l’indennità di reperibilità è di 13 euro (24 ore) e di 7 euro (16 ore)
  • Flessibilità: viene introdotto la flessibilità dell’orario di lavoro con due diverse opzioni
    • fino a 48 ore settimanali per un periodo massimo di 120 ore (settore Metalmeccanica ed installazione di impianti) e 150 ore (settore Orafi, Argentieri ed affini e settore Odontotecnica)
    • fino a 45 ore settimanali con compensazione di orario nei 12 mesi
  • Figure professionali: vengono introdotte nuove figure professionali (meccatronico) e dettagliati i lavoratori appartenente alla V e VI categoria del settore Installazione impianti
[Aggiornamento del 11/01/2022] E’ stato firmato il rinnovo 2019-2022 del CCNL Metalmeccanici Artigiani.
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*