Contratto Lavoro

Contratto Imprese di Pulizia e Multiservizi – Rinnovo 2021-2024

pulizie e multiservizi

 

Il 9 luglio 2021 è stato finalmente firmato l’accordo di rinnovo per il CCNL delle Imprese di Pulizia e Multiservizi.

Dopo oltre otto anni dalla scadenza, le organizzazioni datoriali (Agci Servizi, Anip Confindustria, Confcooperative Lavoro e Servizi, Legacoop Produzione e Servizi, Unionservizi Confapi), insieme con i sindacati di categoria Filcams CGIL, Fisascat CISL e UIL Trasporti hanno siglato questo nuovo contratto per oltre 600mila lavoratori per il quadriennio 2021-2024.

Vediamo le principali novità per il settore delle pulizie e multiservizi:

  • Aumento dei minimi retribuitivi: aumento medio lordo di 120 euro (2° livello) diviso in cinque tranche:
    • 1 luglio 2021
    • 1 luglio 2022 (20 euro)
    • 1 luglio 2023 (30 euro)
    • 1 luglio 2024 (20 euro)
    • 1 luglio 2025 (10 euro)
  • Cambio di appalto: le comunicazioni in questo caso dovranno essere più celeri, coinvolgendo anche i sindacati di categoria
  • Contratto a tempo determinato: per il tempo determinato o di somministrazione il limite di utilizzo è del 35%

Scarica la copia del rinnovo 2021-2024 del CCNL delle Imprese di Pulizia e Multiservizi.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*