Contratto Lavoro

Il 1 ottobre 2015 scatta la seconda tranche di aumenti previsti dal rinnovo del Contratto Acconciatura ed Estetica.

Aumenti retributivi mensili lordi dal 1 ottobre 2015

  • 1° livello: 17,32 euro
  • 2° livello: 15,82 euro
  • 3° livello: 15,00 euro
  • 4° livello: 14,14 euro

Minimi tabellari mensili lordi dal 1 ottobre 2015

  • 1° livello: 1.372,90 euro
  • 2° livello: 1.254,16 euro
  • 3° livello: 1.189,00 euro
  • 4° livello: 1.121,04 euro
[Aggiornamento del 06/06/2016] E’ scattata l’ultima tranche di aumenti dal 1 giugno 2016.

Dal 1 settembre 2015 è scattata la terza tranche di aumenti per il rinnovo 2013-2016 del CCNL Tessile e Abbigliamento.

Aumenti retributivi mensili lordi dal 1 settembre 2015

  • 8° livello – 55,80 euro
  • 7° livello – 51,10 euro
  • 6° livello – 49,34 euro
  • 5° livello – 46,80 euro
  • 4° livello – 46 euro
  • 3° livello super – 44,24 euro
  • 3° livello – 43,07 euro
  • 2° livello super – 41,11 euro
  • 2° livello – 40,53 euro
  • 1° livello – 24,37 euro

Minimi tabellari mensili lordi dal 1 settembre 2015

  • 8° livello – 2.065,87 euro
  • 7° livello – 1.948,95 euro
  • 6° livello – 1.829,74 euro
  • 5° livello – 1.713,71 euro
  • 4° livello – 1.629,51 euro
  • 3° livello super – 1.592,05 euro
  • 3° livello – 1.556,58 euro
  • 2° livello super – 1.512,12 euro
  • 2° livello – 1.479,00 euro
  • 1° livello – 1.179,47 euro
[Aggiornamento del 03/042017] Sono stati pubblicati i nuovi aumenti dal 1 aprile 2017.


[Aggiornamento del 27/02/2017] E’ stato firmato il rinnovo 2016-2019 del CCNL Tessile e Abbigliamento.


[Aggiornamento del 03/03/2016] Sono stati pubblicati sul blog i nuovi aumenti dal 1 marzo 2016.

Dal 1 settembre 2015 scatta la quarta tranche di aumenti previsti per il rinnovo del CCNL Imprese Pulizia Artigiane.

Aumenti retributivi mensili lordi lordi dal 1 settembre 2015

  • 1 livello – 25,47 euro
  • 2 livello – 23,35 euro
  • 3S livello – 22,63 euro
  • 3 livello – 21,86 euro
  • 4 livello – 20,66 euro
  • 5 livello – 20 euro
  • 6 livello – 19,87 euro
Minimi tabellari mensili lordi dal 1 settembre 2015
  • 1 livello – 1.375,44 euro
  • 2 livello – 1.260,84 euro
  • 3S livello – 1.222,07 euro
  • 3 livello – 1.180,21 euro
  • 4 livello – 1.115,67 euro
  • 5 livello – 1.079,97 euro
  • 6 livello – 1.040,32 euro
[Aggiornamento del 06/03/2017] Sono stati pubblicati i nuovi aumenti dal 1 marzo 2017.


[Aggiornamento del 08/09/2016] Sono stati pubblicati sul blog i nuovi aumenti dal 1 settembre 2016.


[Aggiornamento del 07/04/2016] Sono stati pubblicati sul blog i nuovi aumenti dal 1 aprile 2016.

Dal 1 giugno 2015 scatta la terza e ultima tranche di aumenti retributivi per il rinnovo del CCNL Metalmeccanici Confapi PMI.

Gli aumenti contrattuali lordi per ogni livello sono:

  • 1° livello: 31,88 euro
  • 2° livello: 37,29 euro
  • 3° livello: 43,99 euro
  • 4° livello: 46,54 euro
  • 5° livello: 51,00 euro
  • 6° livello: 56,42 euro
  • 7° livello: 60,56 euro
  • 8° livello: 66,94 euro
  • 9° livello: 78,41 euro
I nuovi minimi tabellari da 1 giugno 2015 sono:
  • 1° livello: 1.308,43 euro
  • 2° livello: 1.445,00 euro
  • 3° livello: 1.603,29 euro
  • 4° livello: 1.672,79 euro
  • 5° livello: 1.791,89 euro
  • 6° livello: 1.921,23 euro
  • 7° livello: 2.061,16 euro
  • 8° livello: 2.241,48 euro
  • 9° livello: 2.492,75 euro

Dopo oltre un anno dall’ultimo aumento, il rinnovo del Contratto del Commercio 2015-2017 ha finalmente portato dal 1 aprile ad un incremento tabellare delle retribuzioni, da molti però considerato basso.

Quella del 1 aprile 2015 è la prima di cinque tranche di aumenti previsti dal nuovo contratto per tutti i livelli del CCNL ed è da tenere in considerazione anche per la quattordicesima.

Aumenti lordi dal 1 aprile 2015

  • Quadro – 26,04 euro
  • I livello – 23,46 euro
  • II livello – 20,29 euro
  • III livello – 17,34 euro
  • IV livello – 15 euro
  • V livello – 13,55 euro
  • VI livello – 12,17 euro
  • VII livello – 10,42 euro

Minimi retributivi dal 1 aprile 2015

  • Quadro – 2.576,24 euro
  • I livello – 2.136,54 euro
  • II livello – 1.915,68 euro
  • III livello – 1.710,11 euro
  • IV livello – 1.546,68 euro
  • V livello – 1.445,67 euro
  • VI livello – 1.349,09 euro
  • VII livello – 1.232,67 euro
[Aggiornamento del 04/10/2017] E’ stato sottoscritto un accordo che prevede l’erogazione a marzo 2018 della tranche di aumenti sospesa a novembre 2016.


[Aggiornamento del 07/08/2017] Dopo la sospensione della tranche di aumenti di novembre 2016, sono arrivati gli incrementi retributivi dal 1 agosto 2017.


[Aggiornamento dal 03/11/2016] Sono stati pubblicati gli aumenti dal 1 novembre 2016.


[Aggiornamento del 30/05/2016] Sono stati pubblicati i nuovi aumenti dal 1 giugno 2016.


[Aggiornamento del 30/10/2015] Dal 1 novembre 2015 è scattata la seconda tranche di aumenti.

Dal 1 gennaio 2015 è scattata la terza tranche di aumenti retributivi per il contratto colf e badanti.

Gli importi delle retribuzioni sotto sono relative al rinnovo 2013-2016 del CCNL e per l’anno in corso sono stati pubblicati anche gli importi dei contributi.

Minimi retributivi 2015 per i lavoratori conviventi

  • livello A: 620,25 euro
  • livello AS: 733,03 euro
  • livello B: 789,41 euro
  • livello BS: 845,80 euro
  • livello C: 902,20 euro
  • livello CS: 958,58 euro
  • livello D: 1.127,73 euro + indennità 166,76 euro
  • livello DS: 1.184,12 euro + indennità 166,76 euro

Retribuzione minima 2015 per i lavoratori non conviventi (valori orari)

  • livello A: 4,51 euro
  • livello AS: 5,32 euro
  • livello B: 5,64 euro
  • livello BS: 5,98 euro
  • livello C: 6,31 euro
  • livello CS: 6,64 euro
  • livello D: 7,67 euro
  • livello DS: 8,00 euro

Minimi retributivi 2015 per i lavoratori che offrono assistenza notturna

  • livello unico: 651,27 euro – presenza notturna
  • livello BS: 972,67 euro – autosufficienti
  • livello CS: 1.102,36 euro – non autosufficienti
  • livello DS: 1.361,76 euro – non autosufficienti

Valori giornalieri delle indennità per il 2015

  • pranzo e/o colazione 1,90 euro
  • cena 1,90 euro
  • alloggio 1,64 euro
    • totale 5,44 euro (totale per 26 giorni lavorativi: 141,44 euro)
Retribuzione minima 2015 per l’assistenza a persone non autosufficienti con copertura limitata ai giorni di riposo dei lavoratori titolari  (valori orari)
  • livello CS: 7,15 euro
  • livello DS: 8,62 euro

Sul blog si trovano anche le novità relative al rinnovo su:

[Aggiornamento del 22/01/2018] Sono stati pubblicati i nuovi minimi retributivi per il 2018.


[Aggiornamento del 26/01/2017] Sono stati pubblicati i minimi retributivi 2017.


[Aggiornamento del 05/02/2016] Sono stati pubblicati gli aumenti per il 2016.

Dal 1 gennaio 2015 scatta la seconda tranche di aumenti previsti per il rinnovo del CCNL Imprese Pulizia Artigiane.

Aumenti retributivi lordi dal 1 gennaio 2015

  • 1 livello – 38,21 euro
  • 2 livello – 35,02 euro
  • 3S livello – 33,95 euro
  • 3 livello – 32,78 euro
  • 4 livello – 30,99 euro
  • 5 livello – 30,00 euro
  • 6 livello – 28,90 euro
Minimi tabellari lordi dal 1 gennaio 2015
  • 1 livello – 1.337,23 euro
  • 2 livello – 1.225,82 euro
  • 3S livello – 1.188,12 euro
  • 3 livello – 1.147,42 euro
  • 4 livello – 1.084,68 euro
  • 5 livello – 1.049,97 euro
  • 6 livello – 1.011,42 euro
[Aggiornamento del 06/03/2017] Sono stati pubblicati i nuovi aumenti dal 1 marzo 2017.


[Aggiornamento del 08/09/2016] Sono stati pubblicati sul blog i nuovi aumenti dal 1 settembre 2016.


[Aggiornamento del 07/04/2016] Sono stati pubblicati sul blog i nuovi aumenti dal 1 aprile 2016.