Contratto Lavoro

Aumenti poste italiane

Dal 1 ottobre 2018 scatta la seconda tranche di aumenti previsti dal rinnovo 2016-2019 del CCNL Poste Italiane.

I nuovi minimi tabellari sono validi per tutti i livelli professionali.

Aumenti retributivi mensili lordi dal 1 ottobre 2018

  • Livello A
    • A1: 55,03 euro
    • A2: 49,96 euro
  • Livello B: 44,14 euro
  • Livello C: 41,50 euro
  • Livello D: 40,07 euro
  • Livello E: 36,74 euro
  • Livello F: 33,88 euro

Minimi tabellari annuali lordi dal 1 ottobre 2018

  • Livello A
    • A1: 1.795,45 euro (par.min + contingenza 162,42 euro)
    • A2: 1.587,43 euro (par.min + contingenza 147,46 euro)
  • Livello B: 1.353,01 euro (par.min + contingenza 130,29 euro)
  • Livello C: 1.240,56 euro (par.min + contingenza 122,49 euro)
  • Livello D: 1.179,88 euro (par.min + contingenza 118,28 euro)
  • Livello E: 1.037,97 euro (par.min + contingenza 108,43 euro)
  • Livello F: 924,25 euro (par.min + contingenza 100,00 euro)