Contratto Lavoro

aumenti retributivi
aumenti retributivi

 
Con il rinnovo del Contratto Enti Locali avvenuto nel 2022 sono stati approvati gli aumenti retributivi per i vari livelli del CCNL.

Di seguito l’elenco delle retribuzioni mensili con EP conglobato che comprendono tutti gli incrementi a partire dal 2019 fino al 2021.

Retribuzioni lorde mensili al 01/01/2021

  • D7 – 2.699,18 euro
  • D6 – 2.569,18 euro
  • D5 – 2.403,29 euro
  • D4 – 2.304,29 euro
  • D3 – 2.212,81 euro
  • D2 – 2.025,66 euro
  • D1 – 1.934,36 euro
  • C6 – 2.054,58 euro
  • C5 – 1.999,15 euro
  • C4 – 1.929,26 euro
  • C3 – 1.872,48 euro
  • C2 –  1.823,88 euro
  • C1 – 1.782,74euro
  • B8 – 1.860,20 euro
  • B7 – 1.820,36 euro
  • B6 – 1.754,66 euro
  • B5 – 1.724,36 euro
  • B4 – 1.697,03 euro
  • B3 – 1.672,74 euro
  • B2 – 1.611,31 euro
  • B1 – 1.586,21 euro
  • A6 – 1.639,74 euro
  • A5 – 1.612,08 euro
  • A4 – 1.580,72 euro
  • A3 – 1.554,44 euro
  • A2 – 1.523,61 euro
  • A1 – 1.503,70 euro
Enti Locali Contratto
aran-ccnl

 
E’ stato approvato anche dal Consiglio dei Ministri il testo del rinnovo del CCNL delle Funzioni Locali per il triennio 2019-2021 sottoscritto il 4 agosto 2022.

Questo nuovo contratto è stato sottoscritto dall’Aran e dalle organizzazioni sindacali Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Confederazione CISAL – CSA – Regioni Autonomie Locali. Sono circa 430mila i dipendenti pubblici che beneficeranno del rinnovo, parliamo di dipendenti di regioni, enti locali e camere di commercio.

Vediamo le principali novità per gli Enti locali:

  • Aumento dei minimi retributivi: è previsto un aumento medio di 90 euro lordi per un livello C5. Questi importi saranno a regime incrementati e rideterminati a gennaio 2021 con conglobamento EP
  • Classificazione professionale: sono state introdotte delle nuove aree professionali con una nuova retribuzione tabellare
    • Area Funzionari ad elevata qualificazione (attuale Cat. D) – 23.212,52 euro
    • Area degli Istruttori (attuale Cat. C) – 21.392,87 euro
    • Area degli Operatori esperti (attuale Cat. B e B3) – 19.034,51 euro
    • Area degli Operatori (attuale Cat. A) – 18.238,31 euro
  • Personale turnista: sono state definite le maggiorazioni alla retribuzione in caso di turni festivi infrasettimanali (100%), festivo notturno (50%), turno notturno o festivo (30%)
  • Periodo di comporto: è previsto un periodo massimo di 18 mesi per la conservazione del posto di lavoro. Almeno 60 giorni prima l’Ente è obbligato a comunicare la scadenza del periodo di comporto

Scarica il testo del rinnovo del CCNL Enti locai 2019-2021.

Aumenti Enti Locali

Dopo anni di attesa è finalmente arrivato il rinnovo del CCNL degli Enti Locali 2016-2018 che ha portato, oltre alle altre novità, anche gli aumenti retributivi.

Dal 1 marzo 2018 scattano gli aumenti previsti dal nuovo contratto che porteranno anche agli incrementi delle retribuzioni tabellari dal 1 aprile per tutti i livelli, compresi quelli nuovi introdotti dal rinnovo.

Retribuzione tabellare dal 1 aprile 2018

  • D7 – 31.138,84 euro
  • D6 – 29.638,84 euro
  • D5 – 27.723,70 euro
  • D4 – 26.538,88 euro
  • D3 – 25.451,86 euro
  • D2 – 23.220,05 euro
  • D1 – 22.135,47 euro
  • C6 – 23.543,20 euro
  • C5 – 22.903,20 euro
  • C4 – 22.086,11 euro
  • C3 – 21.409,82 euro
  • C2 – 20.829,26 euro
  • C1 – 20.344,07 euro
  • B8 – 21.248,24 euro
  • B7 – 20.788,24 euro
  • B6 – 20.019,10 euro
  • B5 – 19.669,91 euro
  • B4 – 19.343,80 euro
  • B3 – 19.063,93 euro
  • B2 – 18.333,93 euro
  • B1 – 18.034,07 euro
  • A6 – 18.661,97 euro
  • A5 – 18.341,97 euro
  • A4 – 17.970,54 euro
  • A3 – 17.656,56 euro
  • A2 – 17.290,31 euro
  • A1 – 17.060,97 euro
Rinnovo contratto enti locali

Dopo anni di attesa il 21 febbraio 2018 è stato rinnovato il Contratto degli Enti Locali per gli anni 2016-2018.

Il rinnovo è stato siglato dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e l’Aran (l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni) e coinvolge circa 467mila lavoratori pubblici, dipendenti del comparto delle Funzioni Locali, cioè Regioni, Enti Locali, Cameri di Commercio e altri enti territoriali. Sul blog si trova anche il testo definitivo.

Sotto trovate tutti i dettagli e le novità del nuovo contratto:

  • Durata: dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2018
  • Aumenti retributivi: sono previsti degli incrementi alle retribuzioni (85 euro medi lordi) per tutti i livelli del CCNL, da A1 a D5
  • Livelli: sono stati introdotti nuovi livelli apicali in ogni categoria (A6, B8, C6, D7) per i quali si dovrà procedere al riconoscimento delle nuove professionalità e alla riclassificazione di alcuni profili
  • Ferie, permessi e congedi: in linea generale migliorano le condizioni dei lavoratori degli Enti Locali su questi temi con alcune importanti novità, come la fruizione delle ferie fruibili anche ad ore
  • Lavoro flessibile: sono state regolamentate le forme di lavoro flessibile che possono essere il tempo determinato e la somministrazione; confermato che il normale rapporto di lavoro è quello a tempo indeterminato
  • Contrattazione integrativa: a partire dal 2019 le risorse per la contrattazione collettiva integrativa aumentano fino a 83,90 euro
  • Polizia locale: viene introdotta una nuova sezione completamente dedicata al personale di Polizia locale con il riconoscimento di un’indennità di servizio e di una funzione
[Aggiornamento del 27/10/2022] Approvato il rinnovo del CCNL Funzioni Locali per gli anni 2019-2021.

Il Contratto CCNL Enti Locali, utilizzato anche nelle Regioni, ha avuto da poco un accordo economico per gli aumenti salariali nell’ultimo biennio.

Il testo definitivo del contratto risale a più di 6 anni fà: ecco il testo del rinnovo del contratto Enti Locali e le tabelle degli stipendi.

Scarica il testo CCNL Contratto Enti Locali

Approfondisci tutte le tematiche relative agli Statali e PA.

 

[Aggiornamento del 27/10/2022] Approvato il rinnovo del CCNL Funzioni Locali per gli anni 2019-2021.

[Aggiornamento del 22/02/2018] Dopo anni di attesa è stato siglato il rinnovo 2016-2018 del Contratto degli Enti Locali.

[Aggiornamento del 27/12/2017] In attesa dei rinnovo per gli Enti Locali, è stato firmato il nuovo Contratto degli Statali per gli anni 2016-2018.