Contratto Lavoro

Aumenti Gomma Plastica 2017

Dal 1 ottobre 2018 scatta la terza e ultima tranche di aumenti retributivi per il rinnovo 2016-2018 del Contratto Gomma Plastica.

Di seguito si trovano gli aumenti e i minimi retributivi per tutti i livelli del CCNL.

Aumenti lordi dal 1 ottobre 2018

  • livello I – 10,81 euro
  • livello H – 13,08 euro
  • livello G – 14,26 euro
  • livello F – 16,00 euro
  • livello E – 16,21 euro
  • livello D – 16,64 euro
  • livello C – 16,97 euro
  • livello B – 17,40 euro
  • livello A – 17,94 euro
  • livello Q – 18,91 euro
Minimi retributivi dal ottobre 2018
  • livello I – 1.394,27 euro
  • livello H – 1.550,88 euro
  • livello G – 1.626,31 euro
  • livello F – 1.745,18 euro
  • livello E – 1.791,54 euro
  • livello D – 1.866,90 euro
  • livello C – 1.890,66 euro
  • livello B – 1.915,80 euro
  • livello A – 2.030,75 euro
  • livello Q – 2.156,79 euro
[Aggiornamento del 23/05/2018] E’ stato sottoscritto il nuovo accordo per il CCNL Gomma Plastica che prevede il prolungamento del rinnovo e la rimodulazione degli aumenti retributivi.
Gomma Plastica

Come previsto dal rinnovo del CCNL Gomma Plastica, a partire dallo scorso anno si è avviata la verifica degli aumenti dei minimi tabellari sulla base degli scostamenti dell’inflazione.

Questo ha generato negli ultimi mesi un intenso braccio di ferro tra la Federazione Gomma Plastica e i sindacati visto che gli aumenti erano previsti con una ipotesi di inflazione superiore di un punto percentuale a quella che effettivamente si è registrata.

Dopo alcuni mesi di trattative e uno sciopero, il 2 maggio 2018 si è arrivati ad un accordo:

  • Gli aumenti retributivi previsti non subiranno modifiche. Sono stati confermati i 76 euro di aumento medio lordo (livello F) ma con l’introduzione di due nuove tranche:
    • maggio 2018: 21,00 euro
    • gennaio 2019: 14,00 euro
  • Insieme con la rimodulazione delle tranche di aumenti viene prolungata la durata del rinnovo in corso per i lavoratori della Gomma Plastica che ora scade il 30 giugno 2019
Scarica il testo del nuovo accordo per il rinnovo Gomma Plastica.

[Aggiornamento del 17/10/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 ottobre 2018.

Aumenti Gomma Plastica 2017

Dal 1 gennaio 2018 scatta la seconda di aumenti retributivi per il rinnovo 2016-2018 del Contratto Gomma Plastica.

Di seguito si trovano gli aumenti e i minimi retributivi per tutti i livelli del CCNL.

Aumenti lordi dal 1 gennaio 2018

  • livello I – 20,27 euro
  • livello H – 24,52 euro
  • livello G – 26,75 euro
  • livello F – 30,00 euro
  • livello E – 30,40 euro
  • livello D – 31,21 euro
  • livello C – 31,82 euro
  • livello B – 32,63 euro
  • livello A – 33,64 euro
  • livello Q – 35,47 euro

Minimi retributivi dal 1 gennaio 2018
  • livello I – 1.383,46 euro
  • livello H – 1.537,80 euro
  • livello G – 1.612,04 euro
  • livello F – 1.729,18 euro
  • livello E – 1.775,33 euro
  • livello D – 1.850,26 euro
  • livello C – 1.873,69 euro
  • livello B – 1.898,40 euro
  • livello A – 2.012,81 euro
  • livello Q – 2.137,88 euro
[Aggiornamento del 17/10/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 ottobre 2018.


[Aggiornamento del 23/05/2018] E’ stato sottoscritto il nuovo accordo per il CCNL Gomma Plastica che prevede il prolungamento del rinnovo e la rimodulazione degli aumenti retributivi.
Aumenti Gomma Plastica 2017

Dal 1 gennaio 2017 scatta la prima di aumenti retributivi per il rinnovo 2016-2018 del Contratto Gomma Plastica.

Di seguito si trovano gli aumenti e i minimi retributivi per tutti i livelli del CCNL.

Aumenti lordi dal 1 gennaio 2017

  • livello I – 20,27 euro
  • livello H – 24,52 euro
  • livello G – 26,75 euro
  • livello F – 30,00 euro
  • livello E – 30,40 euro
  • livello D – 31,21 euro
  • livello C – 31,82 euro
  • livello B – 32,63 euro
  • livello A – 33,64 euro
  • livello Q – 35,47 euro

Minimi retributivi dal 1 gennaio 2017
  • livello I – 1.363,19 euro
  • livello H – 1.513,28 euro
  • livello G – 1.585,29 euro
  • livello F – 1.699,18 euro
  • livello E – 1.744,93 euro
  • livello D – 1.819,05 euro
  • livello C – 1.841,87 euro
  • livello B – 1.865,77 euro
  • livello A – 1.979,17 euro
  • livello Q – 2.102,41 euro
[Aggiornamento del 17/10/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 ottobre 2018.


[Aggiornamento del 23/05/2018] E’ stato sottoscritto il nuovo accordo per il CCNL Gomma Plastica che prevede il prolungamento del rinnovo e la rimodulazione degli aumenti retributivi.


[Aggiornamento del 08/01/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 gennaio 2018
Il preavviso dimissioni Gomma Plastica

Il preavviso per il CCNL Gomma Plastica cambia notevolmente se si viene licenziati o in caso si diano le dimissioni. In quest’ultimo caso infatti i tempi sono esattamente la metà.

Vediamo più nel dettaglio i vari termini per i livelli del contratto in base all’anzianità.

Tempi in caso di dimissioni sono ridotti alla metà rispetto a quelli di licenziamento ma hanno dei minimi prestabiliti che li rendono uniformi a prescindere dall’anzinità.

  • Fino a 5 anni compiuti
    • livelli Q e A: 2 mesi
    • livelli B, C, D: 1 mese e mezzo
    • livelli E, F: 1 mese
    • livelli G, H: 3 settimane
    • livello I: 2 settimane
  • Oltre 5 anni e fino a 10 anni compiuti
    • livelli Q e A: 2 mesi
    • livelli B, C, D: 1 mese e mezzo
    • livelli E, F: 1 mese
    • livelli G, H: 3 settimane
    • livello I: 2 settimane
  • Oltre 10 anni compiuti
    • livelli Q e A: 2 mesi
    • livelli B, C, D: 1 mese e mezzo
    • livelli E, F: 1 mese
    • livelli G, H: 3 settimane
    • livello I: 2 settimane

Sotto i tempi in caso di licenziamento.

  • Fino a 5 anni compiuti
    • livelli Q e A: 2 mesi
    • livelli B, C, D: 1 mese e mezzo
    • livelli E, F: 1 mese
    • livelli G, H: 3 settimane
    • livello I: 2 settimane
  • Oltre 5 anni e fino a 10 anni compiuti
    • livelli Q e A: 3 mesi
    • livelli B, C, D: 2 mesi
    • livelli E, F: 1 mese e mezzo
    • livelli G, H: 1 mese
    • livello I: 3 settimane
  • Oltre 10 anni compiuti
    • livelli Q e A: 4 mesi
    • livelli B, C, D: 3 mesi
    • livelli E, F: 2 mesi
    • livelli G, H: 1 mese e mezzo
    • livello I: 1 mese
Nel caso non vengano rispettati i tempi al lavoratore viene detratto un importo pari al periodo di mancato preavviso. Stessa regola vale in caso di licenziamento da parte del datore di lavoro.
Il testo del rinnovo del Contratto Gomma Plastica 2016-2018

Il 10 dicembre è stata firmata l’ipotesi di rinnovo 2016-2018 del CCNL Gomma Plastica. Come già accaduto per un altro contratto del comparto, quello Chimico-Farmaceutico, anche per qui si è riusciti ad arrivare ad un accordo prima della scadenza.

Questo contratto è stato sottoscritto da Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil e la Federazione Gomma Plastica (Confindustria) e ha validità dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2018.

Diverse le novità presenti nel nuovo testo:

  • Aumenti retributivi: previsto un aumento medio di 76 euro (livello F) suddiviso in tre tranches per i vari livelli:
  • Inflazione: legata alla retribuzione c’è anche la novità che a partire dal giugno 2017 viene verificato annualmente lo scostamento dei minimi tabellari rispetto l’inflazione ed eventualmente adeguata la tranche di aumenti. Questa operazione veniva prima effettuata ogni due anni
  • Lavoratori turnisti: per chi effettuati i turni notturni (circa il 60% dei lavoratori) è previsto un aumento medio di 2 euro dal 1 gennaio 2017
  • Previdenza integrativa: previsto un aumento del contributo allo 0,3% dal 1 giugno 2018 (totale 1,56%)
  • Assunzioni: nel caso di contratti a tempo determinato e di somministrazione il diritto alla stabilizzazione c’è nel caso si superino i 44 mesi. Per l’apprendistato passa dal 70% al 30% la percentuale di contratti nei due anni precedenti che devono essere convertiti ad indeterminato per poter continuare ad assumere apprendisti. La somma di entrambe le tipologie non deve superare il 32% dell’intera forza lavoro 
  • Comporto: in caso di malattia, nel periodo di comporto non devono essere tenuti in conto i giorni utilizzati per le terapie salvavita (pazienti oncologici)

Entro il 1 febbraio 2016 i sindacati, dopo le consultazioni dei lavoratori, devono comunicare l’approvazione. 
Scarica il testo del rinnovo 2016-2018 del Contratto Gomma Plastica.



[Aggiornamento del 23/05/2018] E’ stato sottoscritto il nuovo accordo per il CCNL Gomma Plastica che prevede il prolungamento del rinnovo e la rimodulazione degli aumenti retributivi.


[Aggiornamento del 10/11/2016] Sono stati pubblicati i tempi di preavviso dimissioni per il CCNL.

Il contratto Gomma Plastica

Nel Contratto Gomma Plastica i vari livelli e le relative mansioni previsti dal CCNL sono suddivisi in diverse aree con un relativo gruppo di appartenenza.

Le funzioni, o aree, elencate nel testo sono otto: amministrazione, commerciale/logistica, manutenzione, personale/organizzazione/EDP, produzione, qualità, ricerca e sviluppo, servizi vari. Accanto a queste funzioni ci sono le varie mansioni associate ad ogni livello.

  • Livello A
    • responsabile di settore/coordinatore attività contabili; coordinatore attività di revisione interna; specialista di marketing; coordinatore di sezione commerciale; venditore; acquisitore; coordinatore tecnico commerciale; responsabile amministrazione del personale; specialista risorse umane o formazione; analista programmatore; capo reparto; responsabile di laboratorio, coordinatore controllo qualità; ricercatore; tecnologo; responsabile del servizio di sorveglianza e di sicurezza
  • Livello B
    • revisore; coordinatore amministrativo; 
  • Livello C
    • assistente commerciale o tecnico o di magazzino; capo squadra magazzino; tecnico di manutenzione; tecnico di organizzazione industriale e amministrativa; capo turno; tecnico di laboratorio; assistente ricercatore o tecnologo; segretaria assistente
  • Livello D
    • aggiustatori o montatori; specialista elettronico o meccatronico; 
  • Livello E
    • incaricato pratiche di magazzino/spedizione; preparatore documenti import/export; montatore/attrezzista; capogruppo di produzione; conduttore di impianti a gestione complessa; controllore di qualità; disegnatore; aggiustatore; segretaria di direzione
  • Livello F
    • addetto assistenza tecnica; autista; magazziniere; addetto alla manutenzione; operatore ausiliario EDP; addetto conduzione impianti; addetto alle prove e collaudi; segretaria 
  • Livello G
    • carrellista; addetto magazzini; addetto macchine
  • Livello H
    • carrellista; ausiliario di manutenzione; operatore di macchine; addetto imballaggio; operatore alle prove;  fattorino
  • Livello I
    • addetto all’archivio; aiuto esecutivo; addetti lavori di preparazione
[Aggiornamento del 10/11/2016] Sono stati pubblicati i tempi di preavviso dimissioni per il CCNL.

Dopo oltre 2 anni di attesa, l’11 giugno 2015 è arrivato il rinnovo per il Contratto degli Artigiani dell’area Chimici, Gomma-Plastica e Ceramica.

L’attuale accordo è valido dal 1 gennaio 2013 fino al 31 dicembre 2016 ed è stato sottoscritto dalle associazioni datoriali Confartigianato, Cna, Casa Artigiani, Claai e i sindacati Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil.

Le novità da segnalare per il rinnovo di questo CCNL sono:

  • aumento dei minimi tabellari: l’aumento medio è di 65 euro lordi per un III livello (62 euro per il settore Ceramica), suddiviso in quattro tranche:
    • 1 luglio 2015
    • 1 gennaio 2016
    • 1 luglio 2016
    • 1 dicembre 2016
  • una tantum di 150 euro (130 euro per il settore Ceramica) a copertura del periodo di vacanza contrattuale erogata in due tranche:
    • ottobre 2015
    • ottobre 2016
  • nel testo del CCNL viene disciplinato il contratto di apprendistato professionalizzante come finora non lo era stato in questo settore
  • tutti i dipendenti a tempo indeterminato, determinato con durata oltre i 12 mesi e gli apprendisti, sono iscritti al fondo sanitario integrativo Sanarti
  • dopo l’approvazione sono previsti ulteriori incontri per adeguare i congedi parentali alle ultime evoluzioni previste anche dagli altri contratti, come per esempio il frazionamento

Il termine delle assemblee dei lavoratori per l’approvazione definitiva del contratto termina il 20 luglio.

Scarica il testo del rinnovo 2013-2016 del Contratto Artigiani Chimici, Gomma-Plastica, Ceramica.

Sul blog sono presenti anche:

Dal 1 gennaio 2015 scatta la terza e ultima tranche di aumenti retributivi per il rinnovo del Contratto Gomma Plastica.

Gli aumenti per tutti i livelli che scattano da inizio anno sono molto più consistenti rispetto agli altri già avvenuti.

Aumenti lordi dal 1 gennaio 2015

  • livello I – 33,11 euro
  • livello H – 40,06 euro
  • livello G – 43,70 euro
  • livello F – 49,00 euro
  • livello E – 49,66 euro
  • livello D – 50,99 euro
  • livello C – 51,98 euro
  • livello B – 53,30 euro
  • livello A – 54,96 euro
  • livello Q – 57,94 euro
Minimi retributivi dal 1 gennaio 2015
  • livello I – 1.342,91 euro
  • livello H – 1.488,76 euro
  • livello G – 1.558,54 euro
  • livello F – 1.669,18 euro
  • livello E – 1.714,54 euro
  • livello D – 1.787,84 euro
  • livello C – 1.810,05 euro
  • livello B – 1.833,14 euro
  • livello A – 1.945,53 euro
  • livello Q – 2.066,93 euro
[Aggiornamento del 17/10/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 ottobre 2018.


[Aggiornamento del 08/01/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 gennaio 2018.


[Aggiornamento del 09/01/2017] Sono stati pubblicati i nuovi aumenti dal 1 gennaio 2017.

Dal 1 ottobre 2014 scatta la seconda tranche di aumenti retributivi per il rinnovo del Contratto Gomma Plastica.

Aumenti lordi dal 1 ottobre 2014

  • livello I – 10,14 euro
  • livello H – 12,26 euro
  • livello G – 13,38 euro
  • livello F – 15,00 euro
  • livello E – 15,20 euro
  • livello D – 15,61 euro
  • livello C – 15,91 euro
  • livello B – 16,32 euro
  • livello A – 16,82 euro
  • livello Q – 17,74 euro
Minimi retributivi dal 1 ottobre 2014
  • livello I – 1.309,81 euro
  • livello H – 1.448,70 euro
  • livello G – 1.514,84 euro
  • livello F – 1.620,18 euro
  • livello E – 1.664,87 euro
  • livello D – 1.736,85 euro
  • livello C – 1.758,07 euro
  • livello B – 1.779,84 euro
  • livello A – 1.890,57 euro
  • livello Q – 2.008,99 euro
[Aggiornamento del 17/10/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 ottobre 2018.


[Aggiornamento del 08/01/2018] Sono stati pubblicati gli aumenti del rinnovo dal 1 gennaio 2018.


[Aggiornamento del 09/01/2017] Sono stati pubblicati i nuovi aumenti dal 1 gennaio 2017.