Contratto Lavoro

Arriva anche per il 2010 la norma “salva precari” della Scuola. Per i circa 11mila precari annuali che dal prossimo 1 settembre resteranno a casa per via dei tagli.

E’ in arrivo per tutti gli insegnanti della scuola precari la proroga della norma “salva precari”, che facilità l’accesso all’indennità di disoccupazione Inps.
Le domande devono essere presentate tra il 15 e il 30 settembre 2010 tramite l’istituto in cui si è prestato servizio. Per tutte le informazioni, qui trovate i consigli per i precari della scuola e la disoccupazione ordinaria scuola.

Il periodo di prova nel contratto della scuola, per i dipendenti assunti a tempo indeterminato è il seguente:

  • 2 mesi per i profili delle aree A e A super
  • 4 mesi per i restanti profili

In base a criteri predeterminati dall’Amministrazione, possono essere esonerati dal periodo di prova i dipendenti che lo abbiano già superato in un equivalente profilo professionale presso altra amministrazione pubblica.

Il periodo di prova è sospeso in caso di assenza per malattia e negli altri casi espressamente previsti da leggi o regolamenti non disapplicati dalla previgente normativa contrattuale. In caso di malattia il dipendente ha diritto alla conservazione del posto per un periodo massimo di sei mesi, decorso il quale il rapporto può essere risolto.

In caso di infortunio sul lavoro o malattia derivante da causa di servizio si applica l’art. 20 del presente CCNL. Il quale stabilisce che in caso di assenza dovuta ad infortunio sul lavoro, non si calcola ai fini del limite massimo del diritto alla conservazione del posto il periodo di malattia necessario affinché il dipendente giunga a completa guarigione clinica. In tale periodo al dipendente spetta l’intera retribuzione. Se l’assenza è dovuta a malattia riconosciuta dipendente da causa di servizio, al lavoratore spetta l’intera retribuzione per tutto il periodo di conservazione del posto. Queste disposizioni si applicano a dipendenti assunti sia a tempo determinato che a tempo indeterminato.

Trascorso il periodo di prova senza che il rapporto di lavoro sia stato concluso, il dipendente si intende confermato in servizio con il riconoscimento dell’anzianità dal giorno dell’assunzione a tutti gli effetti. In caso di conclusione del rapporto di lavoro, la retribuzione è corrisposta fino all’ultimo giorno di effettivo servizio compresi i ratei della tredicesima mensilità se maturati.

[Aggiornamento del 15/02/2018] Sul blog è stato pubblicato il rinnovo 2016-2018 del Contratto della Scuola.

Per il contratto della scuola, è stato approvato il rinnovo 2010 che prevede nuovi accordi economici per il biennio 2008-2010.

Relativi a questi accordi di rinnovo di contratto, ci sono importanti novità riguardo agli aumenti retributivi del personale scolastico.

Per quanto riguarda invece il nuovo biennio, fino al 2012, si stanno gettando le basi per una trattativa con il ministero, ma tra sindacati e governo si è ancora lontani da un accordo.

Scarica il rinnovo del Contratto della Scuola.

[Aggiornamento del 15/02/2018] Sul blog è stato pubblicato il rinnovo 2016-2018 del Contratto della Scuola.

Sono state gettate le basi per rinnovo del contratto Aninsei 2013-2015 per le scuole private, riguardo i trattamenti economici e salariali.

Per ora, il trattamento economico riguarderà il 2010, 2011 fino a tutto il 2012.

In particolare per quanto riguarda il rinnovo, è indispensabile proseguire, sul piano economico e salariale, la tendenza, già individuata nella passata stagione contrattuale, a ridurre il differenziale economico esistente tra il personale della scuola non statale e quello della scuola statale, con l’obiettivo futuro di unificare le condizioni economiche di tutto il personale della scuola indipendentemente da dove opera.

Leggi anche gli aumenti del Contratto della Scuola (comparto pubblico).

[Aggiornamento del 21/04/2016] E’ stato siglato il rinnovo 2015-2018 del contratto Aninsei.

Per tutti i dipendenti delle Scuole Private, Assoscuola e ANINSEI, è disponibile il contratto nazionale del 2010-2012 che comprende anche gli ultimi aumenti retributivi.

Scarica il CCNL delle Scuole Private ANINSEI

Dopo oltre un anno dalla scadenza, sono a buon punto le trattativa per il rinnovo 2013-2015 del contratto.

[Aggiornamento del 02/03/2022] E’ stato sottoscritto il rinnovo 2021-2023 del CCNL Aninsei.

[Aggiornamento del 21/04/2016] E’ stato siglato il rinnovo 2015-2018 del contratto Aninsei.

E’ da poco scaduto il contratto nazionale della Scuola (CCNL comparto pubblico), che risale al 2006.

Dopo gli aumenti salariali, ora i lavoratori della Scuola attendono il rinnovo del contratto scaduto il 31 dicembre 2009. Non dimenticare di leggere il post sulle ferie del personale della scuola, sui permessi retribuiti, sulla malattia e sul periodo di prova.

Scarica il Contratto Nazionale della Scuola

[Aggiornamento del 15/02/2018] Sul blog è stato pubblicato il rinnovo 2016-2018 del Contratto della Scuola.

Il contratto della Scuola, a partire dal 2009 ha avuto degli aumenti sostanziali, ancora in atto nel 2010 e che si protrarranno anche nel 2011, che sono la parte più importante del rinnovo del contratto della scuola.

Qui trovate la lista in base alle posizioni della scuola pubblica:

Collaboratore scolastico:

  • da 0 a 2: 45,41
  • da 3 a 8: 46,29
  • da 9 a 14: 49,49
  • da 15 a 20: 52,47
  • da 21 a 27: 55,41
  • da 28 a 34: 57,62
  • da 35 a : 59,18

Collaboratore (1) scolastico dei servizi:

  • da 0 a 2: 46,57
  • da 3 a 8: 47,43
  • da 9 a 14: 50,61
  • da 15 a 20: 53,59
  • da 21 a 27: 56,62
  • da 28 a 34: 58,76
  • – da 35 a : 60,37

Assistenti (2) amministrativi:

  • da 0 a 2: 50,87
  • da 3 a 8: 52,01
  • da 9 a 14: 56,09
  • da 15 a 20: 59,96
  • da 21 a 27: 63,85
  • da 28 a 34: 66,62
  • da 35 a : 68,74

Coordinatore amministrativo e tecnico:

  • da 0 a 2: 58,16
  • da 3 a 8: 59,73
  • da 9 a 14: 64,58
  • da 15 a 20: 70,23
  • da 21 a 27: 75,72
  • da 28 a 34: 81,14
  • da 35 a : 85,17

Direttore dei servizi generali e amministrativi:

  • da 0 a 2: 67,25
  • da 3 a 8: 69,21
  • da 9 a 14: 75,28
  • da 15 a 20: 82,36
  • da 21 a 27: 89,93
  • da 28 a 34: 97,72
  • da 35 a : 105,29

Docente scuola (3) dell’infanzia e primaria:

  • da 0 a 2: 59,58
  • da 3 a 8: 61,19
  • da 9 a 14: 66,15
  • da 15 a 20: 71,94
  • da 21 a 27: 77,56
  • da 28 a 34: 83,10
  • da 35 a : 87,23

Docente diplomato istituti secondari 2° grado:

  • da 0 a 2: 59,58
  • da 3 a 8: 61,19
  • da 9 a 14: 66,15
  • da 15 a 20: 71,94
  • da 21 a 27: 80,32
  • da 28 a 34: 85,82
  • da 35 a : 89,99

Docente scuola media:

  • da 0 a 2: 64,67
  • da 3 a 8: 66,45
  • da 9 a 14: 72,29
  • da 15 a 20: 79,00
  • da 21 a 27: 85,53
  • da 28 a 34: 91,93
  • da 35 a : 96,67

Docente laureato istituti secondari 2° grado:

  • da 0 a 2: 64,67
  • da 3 a 8: 68,33
  • da 9 a 14: 74,19
  • da 15 a 20: 81,42
  • da 21 a 27: 90,63
  • da 28 a 34: 96,67
  • da 35 a : 101,48

Per chi fosse interessato può consultare o scaricare la copia del Contratto della Scuola 2010/2011.

[Aggiornamento del 15/02/2018] Sul blog è stato pubblicato il rinnovo 2016-2018 del Contratto della Scuola.