Contratto Lavoro

tessile e abbigliamento
tessile e abbigliamento

 

E’ stato siglato il 28 luglio 2021 il rinnovo del CCNL Tessile, Abbigliamento, Moda per gli anni 2020-2024.

L’accordo per il nuovo contratto è stato raggiunto da Sistema Moda Italia (SMI) e i sindacati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil. La decorrenza è dal 1 aprile 2020 fino al 31 marzo 2024 e interessa oltre 400mila lavoratori del settore.

Vediamo in dettaglio le novità del rinnovo del settore tessile:

  • Aumento dei minimi retributivi: aumento medio lordo di 72 euro (4° livello) diviso in 3 tranches. Gli incrementi salariali sono certi e non soggetti a verifica inflativa ma partono dopo due anni dalla scadenza del precedente contratto (31 marzo 2020)
  • Welfare: a partire dal 1 gennaio 2023 viene istituita una nuova assicurazione contro la non autosufficienza (LTC) a beneficio di tutti i lavoratori, finanziata con un contributo di 2 euro al mese a carico delle aziende
  • Contratto a tempo determinato: per i contratti a termine o di somministrazione il limite di utilizzo è del 32% (percentuale elevata solo per questo rinnovo)
  • Dumping contrattuale: è stato siglato un accordo specifico tra imprese ed istituzioni per contrastare il fenomeno del dumping contrattuale e dei contratti pirata

Scarica la copia del rinnovo 2020-2024 del CCNL Tessile, Abbigliamento, Moda.

Dopo oltre un anno e mezzo dalla scadenza, il 25 luglio 2014 è stata siglata l’ipotesi di accordo per il rinnovo 2013-2016 del CCNL Artigiani Tessile e Moda.

Questo contratto, che coinvolge oltre 75.000 lavoratori delle aree tessile-moda, abbigliamento, calzature, occhiali, lavanderie, è stato sottoscritto dopo mesi di trattative tra i sindacati Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil e Confartigianato e Cna.

Di seguito i punti fondamentali del rinnovo:

  • Comitato di indirizzo: i compiti e le responsabilità del comitato sono state rafforzate fino a farlo diventare promotore di alcuni aspetti delle politiche industriali
  • Aumenti minimi tabellari: gli aumenti saranno concessi in tre tanches con una media di 65 euro per il triennio per un III livello:
  • Una tantum: i mesi di vacanza contrattuale saranno coperti da un una tantum di 105 euro (55 euro ad ottobre 2014; 50 euro a marzo 2015)
  • Tempo determinato: il testo del contratto è stato adeguato a quanto prevede la normativa sul tempo determinato
  • Congedi parentali: una novità importante è quella che prevede il frazionamento delle ore del congedo parentale
  • Malattia: è stato allungato a 24 mesi il periodo di comporto in caso di malattie oncologiche o altre gravi infermità
L’ipotesi di accordo dovrà ora essere presentata alle assemblee dei lavoratori entro il 30 settembre.
Scarica il testo del rinnovo 2013-2014-2015-2016 del Contratto Artigiani Tessile e Moda 

[Aggiornamento del 14/09/2021] E’ stato sottoscritto il rinnovo 2020-2024 del CCNL Tessile e Moda.

[Aggiornamento del 27/02/2017] E’ stato firmato il rinnovo 2016-2019 del CCNL Tessile e Abbigliamento.