Contratto Lavoro

Le aliquote 2016 della Gestione Separata

Le nuove aliquote contributive per il 2016 per gli iscritti alla Gestione Separata crescono per tutti tranne che per i liberi professionisti. I valori pubblicati dall’Inps sono i seguenti:

Liberi professionisti

  • 27,72% (27,00 aliquota Ivs più 0,72 di aliquota aggiuntiva) per tutti i soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie
  • 24% per i soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria, con un incremento del 1,50% rispetto all’anno scorso

Collaboratori a progetto
  • 31,72% (31,00 aliquota Ivs più 0,72 di aliquota aggiuntiva) per tutti i soggetti non assicurati presso altre forme pensionistiche obbligatorie
  • 24% per i soggetti titolari di pensione o provvisti di altra tutela pensionistica obbligatoria
La ripartizione dell’onere contributivo è sempre fissata in 2/3 a carico del committente e 1/3 a carico del collaboratore. I contributi devono essere versati entro il 16 del mese successivo a quello del pagamento del compenso attraverso il modello F24 telematico (per chi ha partita IVA).
Per il 2016 il massimale di reddito è fissato in 100.324,00 euro e il minimale di reddito è pari a 15.548,00 euro (stessi importi dell’anno precedente).
Come per gli anni precedenti ricordiamo che i compensi corrisposti ai collaboratori entro il 12 gennaio 2016 e riferiti a prestazioni effettuate nel 2015 sono da calcolare con i contributi in vigore nello scorso anno.
Sul blog si trovano anche le informazioni per l’iscrizione online alla Gestione separata.

[Aggiornamento del 12/02/2018] Sul blog sono state pubblicate le aliquote 2018 della Gestione separata.


[Aggiornamento del 06/02/2017] Sono state pubblicate le aliquote 2017.