Contratto Lavoro

Per i lavoratori domestici, come per esempio colf e badanti, sono usciti i nuovi minimi retributivi del 2011. A partire dal 1 gennaio infatti cambiano gli importi della retribuzione minima.

Per chi volesse informazioni, sul blog può trovare la retribuzione di colf e badanti, i contributi Inps 2018 per lavoratori domestici e gli importi dell’indennità di malattia e maternità del 2011.

Minimi retributivi per i lavoratori conviventi:

  • livello A: 580,50 euro
  • livello AS: 686,05 euro
  • livello B: 738,82 euro
  • livello BS: 791,59 euro
  • livello C: 844,37 euro
  • livello CS: 897,14 euro
  • livello D: 1055,46 euro
  • livello DS: 1108,23 euro

Retribuzione minima per i lavoratori non conviventi – valori orari:

  • livello A: 4,22 euro
  • livello AS: 4,97 euro
  • livello B: 5,28 euro
  • livello BS: 5,60 euro
  • livello C: 5,91 euro
  • livello CS: 6,21 euro
  • livello D: 7,18 euro
  • livello DS: 7,49 euro

Minimi per i lavoratori che offrono assistenza notturna:

  • livello unico: 609,54 euro – presenza notturna
  • livello BS: 910,33 euro – autosufficenti
  • livello CS: 1031,71 euro – non autosufficenti
  • livello DS: 1274,47 euro – non autosufficenti

Leggi anche la retribuzione minima Inps per il 2011.

[Aggiornamento del 22/01/2018] Sono stati pubblicati i nuovi minimi retributivi per il 2018.


[Aggiornamento del 26/01/2017] Sono stati pubblicati i minimi retributivi 2017.